24 maggio 2007

Pericolo email

attenzione

Chi non ha mandato una volta la mail sbagliata ad una persona? Chi non si è rovinato la vita, comunicando solo via mail, magari con un fidanzato lontano? Chi, a discapito della praivasi, non ha inoltrato un messaggio riservato ad un’altra persona e magari al mittente stesso della mail oggetto di scherno o commenti poco carini?
Siccome queste cose capitano continuamente, due tizi in America hanno pensato di fare un libro con le storie raccolte nel loro blog. L’unico grande consiglio sembra essere Attenzione prima di cliccare INVIO.
Il mio consiglio, invece, è non incartarsi troppo via mail perchè se già è difficile comunicare faccia a faccia, comunicare via mail è pressocchè impossibile, soprattutto quando si parla di sentimenti.
Cliccando sul segnale di pericolo, l’articolo tratto da Repubblica.it.

Annunci

37 Responses to “”

  1. MaudeLeboschi Says:

    Peccato, stavo cercando un mail di lavoro….una feroce invettiva in cui davo dei cialtroni a una serie di persone…ma fortunatamente l’ho cestinata…..
    Ad averla spedita sarei stata prima o poi umiliata pubblicamente….mi viene in mente Fantozzi contro tutti, in cui scrive col pensiero “Il Mega Presidente è uno stronzo”

  2. aaeeiioouuyy Says:

    Le mail per me sono uno strumento del Diavolo, specie se ci sono di mezzo dei sentimenti.
    POiù di una volta mi è capitato di fraintendere il tono della persona che mi scriveva, sucitando reazioni a catena che non hanno mai portato a nulla di buiono.
    La mail diventa un pericolo in modo direttamente proporzionale a qto tieni al tuo interlocutore del momento.
    E la lantananza poi fa il resto, qdo dalle parole sul piccì non puoi scorgere il tono di voce, l’esperssione facciale, l’eventuale gag.
    Io me lo sono ripromessa di non incartarmi più.
    Aeiouy

  3. MissLIZ Says:

    Gia’ capirsi e’ difficile quando c’hai una persona face to face figuriamoci con le e-mail che non riesci a vedere i movimenti facciali e le inflessioni della voce.
    Ne so qualcosa…..

  4. taxxo Says:

    Qualche tempo fa ho assistito a questo:

    Grande Ditta con 300 impiegati tutti con accesso ad internet e proprio indirizzo di posta.
    La Ditta è solita comunicare, mezzo mail, un sacco di informazioni ai suoi dipendenti, personali o meno.
    Un’assurdità se si calcola che spesso si scrive una mail ad uno che ti sta difronte in ufficio, ma loro dicono serva a “lasciar traccia ufficiale”.
    Vabbè.
    Nel tal reparto si licenzia TIZIO.
    La Ditta, con comunicato via mail a tutto il reparto (e già questo…), chiede a TIZIO di effettuare tutto il preavviso (2 settimane) perchè non riescono a coprire la sua assenza.
    Lui, rispondendo A TUTTA LA DITTA, acconsente ipocritamente poi, per due ore filate, insiste a mandare poesie di Neruda Pablo, barzellette e sconcezze varie sempre A TUTTA LA DITTA.
    Allo scoccare della terza ora TIZIO era a casa con il preavviso pagato e tanti saluti.

    I casini non sono sempre involontari.

  5. RossaNaturale Says:

    Tizio è un grande!! 😀

  6. aaeeiioouuyy Says:

    W Tizio!
    Aeiouy

  7. danildc Says:

    Succede anche con gli sms.

  8. giuliobu Says:

    soprattutto con gli sms.
    Anche perchè lì il meccanismo fa sbagliare con molta più facilità: nell’sms parli male di una persona e quando vai per cercare il numero stai ancora pensando a quella stessa persona e la frittata è fatta.

    g

  9. danildc Says:

    Esatto giuliobu, a una mia amica è capitato così e quando si è resa conto del fattaccio era ormai troppo tardi. Poi, siccome è particolarmente gnucca, a distanza di mesi l’ha pure rifatto.

  10. Nicknome Says:

    “Sono qui con Caio amore, arrivo.”

    Risposta: “Caio il rompicoglioni?”

    “No, Caio lo stronzo. Adesso gli do da fare delle fotocopie e arrivo”

    Scusa Caio, mi faresti per piacere BIP BIP

    Caio legge.

    “Delle fotocopie?”

  11. danildc Says:

    A me è capitato solo una volta con una e-mail, ma niente di irreparabile.

    In pratica c’è questo mio amico che ha lo stesso nome di battesimo di un cliente che non solo non è un amico, ma è anche uno molto incravattato. In pratica con Outlook quando digiti la prima lettera bene o male ti esce l’indirizzo che vuoi e io non facendoci caso più di tanto, ho scritto una gran volgarità al cliente pensando fosse il mio amico. Seguita da e-mail con scuse in ginocchio sui ceci a cui il cliente, signorilmente, non ha risposto.

    Poi un’altra volta è capitato viceversa: un cliente mi ha scritto una cosa pesissima probabilmente destinata a una sua amica che, mi son detta: stasera quei due si divertono.

  12. eburneodente Says:

    Urca per certi versi e’ simile al mio database sulle cazzate umane. Tocca fare un partnership 🙂 non lo conoscevo.
    btw se volete espiare le vostre disattenzioni su capitaatuttidifarecazzate siete benvenuti ovviamente

  13. io_malo Says:

    tempo fa ho scritto un SMS alla mia amichetta sbragarona con scritto “mi sono scordata di dirti che lo sbarbo ha gli addominali come quello di Parigi”, però l’ho mandato allo sbarbo in questione, non a lei.
    vagli a spiegare dopo che:
    -no, sbarbo non è un’offesa, è gergale, ed anche se ha 8 anni meno di me non credo che sia uno sbarbo, no, sei molto adulto (?!frase di merda!?).
    -era un complimento, perché ‘quello di parigi’ era un cartellone pubblicitario in cui si vedeva la foto di un uomo a torso nudo, ed io sostenevo che l’attaccatura così alta e delineata non esiste in natura, e lei diceva ‘sì che esiste’.
    -che non avevo raccontato nessun altro particolare intimo che lo riguardava, però lei mi aveva chiesto di descrivere questo sbarbo che stavo vedendo, ed io mi ero scordata quel particolare divertente, che riguardava me e lei, che in una settimana a Parigi, davanti a quel cartellone ci passavamo tutti i giorni.
    insomma, ho fatto, detto, girato, e più la giravo, più puzzava…

    m

  14. MaudeLeboschi Says:

    Io_malo
    grandiosa…

  15. MaudeLeboschi Says:

    Comunque è anche vero che correttamente adoperato lo strumento è utile, efficace, coinciso e volendo inequivocabile.
    I sentimenti e le emozioni non sono veicolabili in nessun altro modo oltre il dialogo e il corpo allo stesso modo, in sinergia.
    ……………………………………………………………………………………….io uso un fracco di puntini di sospensione……………

  16. Rostand Says:

    Scusa Maude,
    una questione semantica.
    Che significa “fracco” ?

  17. taxxo Says:

    a parte tutto la mail sostituisce la lettera che ogni DF che si rispetti ha scritto o atteso con ansia negli anni ante-internet.
    Certo manca della poeticità del gesto, della ricerca della perfezione di stile grafico e di una spruzzata di BON BON di Malizia che ogni lettera d’amore che si rispetti esigeva.
    Poi un INVIA/RICEVI non sostituirà mai la sorpresa di una buchetta della posta con busta intestata.

    Ma scremando tra le offerte di viagra e tra i penis enlargement, anche una mail è pur sempre una sorpresa.
    E anche un tempo le lettere mancavano di espressività, non veicolavano emozioni e potevano essere travisate…

    eppure si stava meglio quando si stava peggio.

  18. aaeeiioouuyy Says:

    Una volta, tornata in ufficio, mi trovo la mail di un utente. Cara Aeiouy, tu sei bellissima, io ti ringrazio per il tempo che mi concedi, è bello ascoltarti, come diceva Calvino nelle Città Invisibile bla bla bla…
    In quei giorni ero veramente giù, litigavo con le taglie di Zara e sapere che se non indossi una 38 sei un cesso, mi feriva molto. Ce l’avevo con l’ideale di bellezza proposto dai mezzi di comunicazione di massa e parlavo della campagna di Dove sulla bellezza autentica. Di tutto questo avevo lungamente parlato con un amico al bar e sapevo di parlare a voce alta. Quindi, interdetta per la mail, mi confronto con l’amnico che mi dice che non aveva idea di chi fosse ma sicuramente qno che ci stava ascoltando.
    Il giorno dopo deccido, dopo aver fatto bilioni di ricerche su google, di cheidere al pincopallino chi fosse, ringraziandolo per le lusinghe e i complimenti.
    Mi riscrive il pincopallino. Il rossore sulle guance mi sembrava di percepirlo dal monitor, sapeva di aver fatto una delle più grandi cazzate della sua vita. Aveva mandato questa mail a me e non chissà a chi e il bello che mi scrive una risposta secchissima dandomi del Lei.
    Ancora rido.
    Aeiouy

  19. HeartMind Says:

    ‘della ricerca della perfezione di stile grafico e di una spruzzata di BON BON di Malizia che ogni lettera d’amore che si rispetti esigeva.’

    ma che cazzo spruzzi tacco, sei proprio alla frutta

    secondo me chi sbaglia sms o mail si merita di tutto, anche di sposarsi col primo che gli/le capita. posso capire essere sbadati e farsi investire da un autobus un giorno sì e uno no come fa tacco per poi lodarsene sul blog, ma per sbagliare sms o mail devi proprio essere un semplice.

  20. ultramarina Says:

    prima apparizione di un mio commento su questo blog.
    e io dico. super pericolo!
    viva la fisicità!
    il corpo è tutto, senza corpo non c’è mente, non c’è computer.. niente!!

  21. danildc Says:

    Io non usavo Bon Bon di Malizia ma Lou Lou di Cacharel, comunque Taxxo ha centrato il tipo di lettera che ero solita spedire.

    Adesso, è vero, con le mail c’è meno gusto, meno pathos. Arrivano poi certe risposte che paiono codici fiscali, da quanto sono striminze.

  22. taxxo Says:

    Dai, HM, erudiscici anche sui profumi da usare.
    O anche di profumi sai tutto ma solo perchè li ritrovi sfogliando le riviste (ovviamente femminili, quali se no?).

    Comunque oggi sono buono… ti concedo di invitare a commentare anche i tuoi “amici”:
    il poliziotto, l’indiano, l’operaio, il militare, il motociclista e il cowboy, basta che non facciate casino con i soliti balli anni ’70!!!

  23. aaeeiioouuyy Says:

    Io non spruzzavo alcunchè… Adolescenza strana, la mia, mi sa…
    Aeiouy

  24. io_malo Says:

    HM non sbaglia mai a mandare e-mail e SMS perché ne manda si e no 5 all’anno.
    così son capaci tutti a stare attenti!

  25. MissLIZ Says:

    a me una volta e’ capitato che stavo rispondendo ad una mia amica e ho inviato un messaggio del tipo:
    ” Tizio e’ un deficente doc Caio segue a ruota”
    dopo un quarto d’ora mia arrivano dei gran messaggi di risposta, poi a un certo punto mi chiama un mio amico dicendomi che aveva ricevuto 20 messaggi con scritto
    ”Tizio e’ un deficente doc e Caio segue a ruota”
    praticamente il mio Nokia stava spedendo a tutta la rubrica, sono entrata in casa e ho fatto bloccare i messaggi, ci mancavano 2 voci prima che il messaggio arrivasse a Tizio e a Caio.
    Se gli arrivavano ero M>O>R>T>A

  26. aaeeiioouuyy Says:

    O cielo!
    Con la mail ho sbagliato una volta sola, senza grossi danni.
    Con i messaggi, qche volta in più ma ancora senza dei danni irreparabili… Però ho capito la sensazione…
    In compenso, al lavoro, ho lo stesso cognome di un dirigente e, oltre che tutti sospettano del gran nepotismo, hanno sempre fatto confusione con le mail e con il progrtamma di posta. Solo che a me arrivavano documentio riservatissimi e a lui le barzellette zozze.
    Aeiouy

  27. MaudeLeboschi Says:

    alle elementari alle medie si ricevevano parecchie lettere, bigliettini e tovaglioli d’amore….

    Rostantand:
    Sinonimi: barca, caterva, diluvio, massa, montagna, pozzo, profusione, sacco, strage, tonnellata, miliardo, milione || Vedi anche: cifra, enormità, infinità, mucchio, subisso, ammasso, catasta, pletora, quantità, abbondanza, marea, moltitudine, profluvio, scroscio, valanga, cumulo, flusso, vastità, fiotto, fiumana, fiume, monte, ondata, pioggia, carrettata, sterminio, vagone…..
    es:
    ne vuole un fracco….a carrattate….a baluss….

    Comunque io ho apprezzato le parole di Taxxo…credo di non aver avuto + notizie di bon bon di malizia……
    e mi è tornato in mente il profumo BIC blu o rosso….

  28. normalwoman Says:

    io sono stata la destinataria sbagliata di una mittente che già mi stava sil culo, poi…risultato? non mi ha rovinato la vita, u contrer.gli ho risposto rovinado la sua!è stato bellissimo!!!!!!

  29. MissLIZ Says:

    OT: li ricordo anche io i profumi bic blu/rosso…..dio che landra che facevano.

  30. MissLIZ Says:

    confesso, io una volta ho fatto finta di sbagliarmi, e ho mandato un sms e nemmeno troppo sbarba, ma visto che non ho avuto mezza risposta e ci son rimasta di merd, non lo faro’ mai mai mai piu’
    Giurin giurello.

  31. alessandroid Says:

    una volta ho scritto un sms alla morosa chiedendo se il titolo del porno che stavamo noleggiando poteva andare bene, ma per sbaglio l’ho mandato a un amico che in questo modo ha scoperto gusti (etero)sessuali inconfessabili

  32. HeartMind Says:

    @22

    non dire cazzate tacco, mettere il profumo sulle lettere è da figa ‘800, sei pateticA. cmq bando alle ciance, dimmi un luogo dove posso picchiarti che ne ho una gran voglia.

    @24

    sei simpatica melo, no veramente eh? mi stai troppo simpatica, scommetto che sei anche figa

  33. MaudeLeboschi Says:

    es:
    “un fracco di mazzate ad H&M”

  34. HeartMind Says:

    SIIIIIIIIIIIIIIIIII CAZZO VENITEEEEE SONO QUA CHE ASPETTO XDIO

    FATEVI SOTTO TACCO GIULIOPUPPO SMIGHELLA E COMPAGNIA INVISIBILE VI DEVASTO. LUOGO ORA DATA. VA BENE ANCHE IN GRUPPO.

  35. giuliobu Says:

    Hm
    non ti cago da mesi ma mi citi continuamente. Le mazzate le cerchi tu.
    Bulletto di periferia perde, maraglio di provincia vince, ricordatelo.

    g

  36. HeartMind Says:

    hai ragione giuliopuppo, infatti ultimamente preferisci farmi i commentini da anonimo mezzasega

    ‘Bulletto di periferia perde, maraglio di provincia vince, ricordatelo.’

    sì giumarzullo peccato che tu sia una babba di città

  37. Gudro Says:

    a me trovarono uno scontrino di un bar di rimini nel portafoglio…. peccato che avevo raccontato di essere andato ad ancona a lezione….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: