28 giugno 2007

Le amiche

amiche

Due recenti fatti di cronaca dimostrano che i consigli delle amiche lasciano il tempo che trovano. La nostra Gua Linn Cobaci ha instaurato un bel rapporto scopereccio con un tronista dal fisico statuario, pure simpatico, mandandogli un messaggio senza ascoltare il coro da tragedia greca delle amiche che dicevano di tagliarsi le dita della mano piuttosto che digitare 160 caratteri che l’hanno poi condotta in Paradiso. Un’altra amica si è tenuta un segreto che la struggeva perchè ha preso una piccola iniziativa ma molto grande in termini di sconvolgimenti emotivi che l’hanno portata a conoscere l’oggetto del suo desiderio. Certo che se solo avesse detto a noi, sue amiche, il suo proposito, noi le avremmo sequestrato il computer e il cellulare.
Cosa possono insegnarci questi due episodi? Che le amiche si devono fare i cazzi propri o che è giusto, ogni tanto, prendere un’iniziativa e abbandonare quello status da fighe di legno impalate come tutte le DF?

Annunci

45 Responses to “”

  1. RossaNaturale Says:

    “è giusto, ogni tanto, prendere un’iniziativa e abbandonare quello status da fighe di legno impalate come tutte le DF?”

    Sì, è giusto! Più che prendere l’iniziativa, direi…lanciare inequivocabili segnali.

    (apro una parentesi: ‘prendere l’iniziativa’ è un gesto che io non concepisco, non in quanto DF-figa di legno ma in quanto seguace della filosofia dello stra-tirarsela :-))) Ma se una sa prendere l’iniziativa con stile, lo faccia pure. In ogni caso, mai insistere… chiudo la paretesi)

  2. Smellissa Says:

    prendere l’iniziativa solo quando il segnale è così chiaro che non si rischia di passare per matte o per disperate…MAI PRENDERLA CON UN MARGINE DI INCERTEZZA.

    …mai ascoltare le amiche che in genere ti dicono questa cosa se si vuole concludere qualcosa.

    ascoltare gli amici invece!! per gli uomini è INCONCEPIBILE che ad una donna gli si dica di no.

  3. Smellissa Says:

    LE SI DICA. sorry.

  4. MaudeLeboschi Says:

    a volte bisogna stupirSi, fare delle cose fuori dell’ordinario, fuori del proprio tenore…poi se una ha il coraggio di dichiarsi Df secondo Me è assolutamente in grado di fare qualsiasi cosa…le amiche vanno sempre ascoltate nel bene e nel male….costituiscono un punto di vista altro….imput, autput, tesi, antitesi…la sintesi poi è assolutamente sempre un casino!!!!!

  5. GuaLinnCobaci Says:

    Io direi “unite nel darla sempre”! Chiamo io, chiami tu, tanto abbiamo capito ormai che le strategie sono assolutamente inutili con i maschietti e anche con le femminucce, diamo quindi libero sfogo ai nostri bassi istinti senza umiliarci troppo!

  6. MaudeLeboschi Says:

    dislessica davvero, chiedo scusa all’Italiano

  7. taxxo Says:

    Come accenna Smell, l’amicizia tra donne è cosa strana.
    Per mia esperienza, NON CONOSCO DONNE che riescano (o siano riuscite nella loro vita) a conservare un’amicizia femminile per più di due anni.
    C’è chi dice che sia un vecchissimo retaggio delle antiche società preistoriche che volevano la donna regina unica ed incontrastata del focolare. Gli uomini invece dovevano “associarsi” per cacciare… vabbè non stiamo qui a tediare con ste robe da FOCUS..

    Sono troppe le invidie e la marea di ipocrisia nei rapporti femminili… quante volte ho sentito dire “ma come stai bene con quell’abitino!!! e che bella pettinatura!” da parte di una donna nei confronti di una tipa con i capelli a BOMBE A MANO ed un terribile “fioratone della piazzola” da sfoglina!

    SIAMO SOLI… bisogna fare le cose che ci si sente di fare.
    Se si chiede consiglio è perchè non si è poi tanto sicuri di quello che si vuol fare.
    E se lo si chiede per trovare la forza di agire, è meglio farsi un bell’esamino di coscenza perchè se per far le cose hai sempre bisogno dell’aiutino.. non è delle spinte che hai bisogno, ma di un po’ di autostima!

  8. GuaLinnCobaci Says:

    E per umiliazione intendo: non aspettare che lui risponda a un tuo sms inviato domenica, e telefonargli dopo solo 4 giorni da suddetto sms…come presto farò io! Sono un pessimo esempio!

  9. GuaLinnCobaci Says:

    SIAMO SOLI… bisogna fare le cose che ci si sente di fare.
    Se si chiede consiglio è perchè non si è poi tanto sicuri di quello che si vuol fare.
    E se lo si chiede per trovare la forza di agire, è meglio farsi un bell’esamino di coscenza perchè se per far le cose hai sempre bisogno dell’aiutino.. non è delle spinte che hai bisogno, ma di un po’ di autostima!

    Secondo me sei un pò apocalittico…il consiglio tra ragazze é fatto per sentirsi ragazze fino in fondo é fine a sé stesso, quando lo chiedi sai già che tanto seguirai il tuo istinto ma si generano conversazioni talmente appassionanti…come resistere?

  10. aaeeiioouuyy Says:

    Io confesso di aver paura di sbagliare. Chiedo consiglio a persone che in qualche modo siano state testimoni oculari di quelche episodio, solo per non fare la parte della visionaria, cosa che puntualmente accade.
    Forse si tratta di autostima, forse.
    Io da sola non so prendere una decisione ed è vero che sicuramenrte mi perderò delle occasioni.
    Aeiouy

  11. Smellissa Says:

    a me i fioratoni da piazzola piacciono un sacco…

  12. alessandroid Says:

    “prendere l’iniziativa solo quando il segnale è così chiaro che non si rischia di passare per matte o per disperate…MAI PRENDERLA CON UN MARGINE DI INCERTEZZA”

    E’ esattamente quello che faccio io
    Sono DF ?

  13. io_malo Says:

    taxxo #7 “Per mia esperienza, NON CONOSCO DONNE che riescano (o siano riuscite nella loro vita) a conservare un’amicizia femminile per più di due anni”

    la mia amica Stefi Marabotto la conosco praticamente da che ero in culla.
    altre amicizie che frequento negli ultimi anni sono antiche di almeno 6 anni.
    una cosa è sicura, se abbiamo problemi con un’amica di solito sputiamo addosso tutto quello che non va, e a volte si risolve, a volte no.
    invece caratteristica molto maschile, passar sopra a tutto, parlare di esperienze di 20 anni prima ‘quella volta che dopo il calcetto ubriachi cercammo di salire i gradini del nettuno con la vespa’ e non cercare nulla di nuovo, e pensare di aver a che fare con lo stesso compagno di liceo, a anche a 40 anni suonati, senza accorgersi che all’amico stanno capitando altre cose:
    opzione 1) si fa di eroina
    opzione 2) si sta avviando al transgenderismo
    opzione 3) se la fa con tua moglie
    m

    ps almodovar rimane l’unico ad aver capito qualcosa sul rapporto fra donne. e forse per questo ha scelto l’omosessualità…

  14. Smellissa Says:

    d’accordissimo con Malo!
    Gli uomini non si dicono mai le cose in faccia come invece succede tra noi donne…

  15. anonimo Says:

    “NON CONOSCO DONNE che riescano (o siano riuscite nella loro vita) a conservare un’amicizia femminile per più di due anni.”

    anch’io non concordo!le migliori amiche che ho le frequento da 25 anni, e in genere le mie amicizie femminili si intensificano solo dopo 3 o 4 anni di conoscenza…anche per gli amici maschi più o meno è uguale.
    e non sono d’accordo neanche sul “margine di incertezza”: io spesso prendo l’iniziativa, e diversi NO mi sono arrivati, e spesso insisto pure anche dopo un no (così sembro una maniaca lo so…). Credo sia dovuto a scarsa autostima, ma penso anche che soffrire faccia parte del divertimento. Io senza un pò di dramma mi annoio.
    Eulalia Dolfi
    ps. io ero in piazza san Francesco, posso chiederti Aeiouy se sei quella mora coi ricci?

  16. taxxo Says:

    Adesso salta fuori che siete delle personcine adorabili in ogni occasione…

    “L’uomo non si dice le cose in faccia” sembra la linea difensiva di chi non si riesce a difendere diversamente.
    Mettiamo che sia vero: due uomini che si odiano visibilmente NON SI FREQUENTANO!

    Due donne nella stessa condizione, dopo che si sono tirate i capelli, unghiate, sollevate la gonna, sbavate il trucco e rotolate nel fango (quando è in programma una di queste cose, che a sentir voi è frequentissimissima ma di cui non sono stato MAI TESTINONE OCULARE!!, chiamatemi… ve ne prego), poi vanno a fare shopping assieme, si danno consigli sul trucco, sulla pettinatura e vanno a prendere l’insalata da scossare nello stesso supermercato….
    IPOCRISIA PURAAAAAAA

    Se non sopporto INTEGRALMENTE un altra persona, non ho nessun interesse a continuare a frequentarla, anche se 20 anni fa ci vestivamo da fantasmi e andavamo a fare, ubriachi, gli idioti al Nugareto.

    Cobacci, sarò anche apocalittico, ma se sei deluso dalla fiducia non ricambiata, se credi di non conoscere nessuno che ti comprenda, se ancora non hai trovato nessuno alla tua altezza, oltre ad essere SOLO (ma lo saresti anche altrimenti), sei pure DF (o l’equivalente maschile).. anzi, è proprio tutto questo che ti ha incanalato a diventarlo.

  17. aaeeiioouuyy Says:

    No, io sono ovviamente quella con la FRANGETTA. La ricciolona è Smellissa. Lei per ovvi motivi non ha potuto fare la FRANGETTA, visto la ricciolezza dei suoi capelli.
    Aeiouy

  18. anonimo Says:

    sorry per la confusione…volevo fare i complimenti per il cache-coeur con le paillettone.
    comunque secondo me le df sono una razza aliena …come fate in tempo a essere così vestite e truccate già alle 19.30?io a quell’ora di solito sembro uscita da un tornado fangoso.
    Eulalia Dolfi

  19. Smellissa Says:

    grazie cara ma dicendo così hai inferto un colpo al cuore della mia socia frangettata che sono mesi che cerca una roba così IN ARGENTO.

  20. aaeeiioouuyy Says:

    Ci credi se ti dico che mi sono preparata e vestita e docciata in un quarto d’ora?
    C’è da dire che ero talmente in ritardo che ho preso il taxi…
    Aeiouy

  21. anonimo Says:

    capisco, io lo cerco dorato da una vita! non ti chiederò dove l’hai comprato, in osservanza di una tra le tante regole non scritte tra donne…invidia però
    Eul D.

  22. danildc Says:

    A me del mio fidanzato le amiche hanno detto:

    1) Chi? Ma no, dai, è uno sfigato.
    2) Secondo me ha un gran bisogno di scopare.
    3) Ma è grasso!

    Oh, io vi dico che ci sto insieme da un mese e mi sembra la persona migliore del mondo. A volte le opinioni è anche bello chiederle e poi non ascoltarle ;o)

  23. aaeeiioouuyy Says:

    Ti sei fidanzata, eh? E’ per quello che latiti…
    Aeiouy

  24. danildc Says:

    No, magari. E’ che a lavorare mi fanno lavorare. Incredibile, fra un po’ li cito per danni morali. Da lunedì dovrebbero rientrare un po’ di persone e quindi la situazione calmarsi. Speriamo…

  25. alessandroid Says:

    “1) Chi? Ma no, dai, è uno sfigato.
    2) Secondo me ha un gran bisogno di scopare.
    3) Ma è grasso!”

    Ti sei fidanzata con ZEFRAM ?

  26. nizman Says:

    Smellissa #14: Gli uomini non si dicono mai le cose in faccia come invece succede tra noi donne…

    Eh??? Qui ti bacchetto Smelly perchè non è assolutamente vero o magari sono io che frequento compagnie di gente “limpida”…

    Aggiungo anche che, se attualmente dovessi dichiarare chi è il mio “migliore amico”, dovrei cambiare genere al sostantivo, in barba a chi sostiene che un uomo e una donna non potranno mai avere un rapporto di amicizia sereno perchè subentra sempre e comunque un tipo di attrazione più profondo.
    L’amicizia tra un uomo e una donna è quella che dà i risultati più fruttuosi per un motivo molto semplice: il confidente conosce molto bene i membri del suo sesso (alessandroid non ti permetto di quotare questa frase 😉 e soprattutto, dopo 30 anni, un pò conosce anche se stesso no?. In questo modo si trova nella condizione di poter dispensare consigli analizzando onestamente sia le proprie ipotetiche reazioni nella situazione presentata dall’altro, sia quelle dei suoi amichetti dello stesso sesso.
    Se GuaLinn avesse avuto un confidente uomo (intendo eterosessuale), probabilmente la cosa sarebbe andata a buon fine anche prima, ma bisognerebbe conoscere meglio i fatti.
    Personalmente, è grazie alle “dritte” e ai consigli di conoscenze femminili che ho vissuto alcune storie d’amore o semplicemente notti di sesso “senza impegno” come quella/e di GuaLinn.

  27. anonimo Says:

    Dall’esperienza che ho io, invece, vedo che le donne si tengono delle carogne dentro per dei secoli senza mai esternare il malessere. Gli uomini, invece, si mandano affanculo, pacca sulla spalla e si ricomincia daccapo a giocare a calcetto. E’ per qsto motivo che gli uomini li ho sempre un po’ invidiati.
    Aeiouy

  28. anonimo Says:

    Ebbene sì Alessandroid, mi hai brozzata.

    DaniLdC slogged

  29. EulaliaDolfi Says:

    in realtà pure gli uomini si tengono delle gran carogne dentro, è la dinamica di gruppo che è diversa: gli uomini vivono spesso in gruppi molto allargati, di 10/15 amici che si ritrovano al bar, e scaricano la tensione nel gruppo. le donne invece vivono in gruppi più ristretti e le tensioni si acuiscono, cominciano a sembrare più grandi di quel che sono anche per l’effetto – chiacchiera. Così poi, alla fine, che ne si parli o meno, tutto può diventare un dramma…
    fine della puntata di discovery channel

  30. GuaLinnCobaci Says:

    Io non credo che le donne siano limpide e cristalline anzi credo lo siano molto di più gli uomini…io se un’amica mi fa uno sgarro tendo di solito a non dire nulla perché credo che involontariamente anche loro e avranno subiti da parte mia, se invece mi succede di non sopportare più la persona in questione allora io non credo c sia nemmeno bisogno di dare delle spiegazioni smetto semplicemente di frequentara!

    L’amicizia fra maschio e femmina etersessuali é una barzelletta…

  31. EulaliaDolfi Says:

    L’amicizia fra maschio e femmina etersessuali é una barzelletta…

    sagge parole, i rapporti non amorosi tra uomo e donna sono di 4 tipèi solitamente:
    1-lei frequenta lui perchè se lo vorrebbe fare ma lui per motivi vari non vuole saperne (o non se n’è accorto)
    2-lui cerca di farsi lei, ma pur essendo persona piacevole è brutto, viene quindi utilizzato come eunuco accompagnatore quando non è disponibile un amico gay
    3-si è stati a letto insieme e si conserva il rapporto per periodi di magra sessuale
    4-c’è attrazione reciproca ma non è ancora successo nulla per via delle circostanze, e quindi si resta nei paraggi perchè non si sa mai…

    dimenticato qualcosa?

  32. anonimo Says:

    @ eulalia :

    5-rapporto “giolabe&aiuola”…..

    io non riesco ancora a classificarlo

  33. giolabe Says:

    @ eulalia :

    5-rapporto “giolabe-aiuola”…..

    io non riesco ancora a classificarlo

  34. alessandroid Says:

    “gli uomini vivono spesso in gruppi molto allargati, di 10/15 amici che si ritrovano al bar, e scaricano la tensione nel gruppo […]
    fine della puntata di discovery channel”

    improvvisamente mi sento una specie rara… mai avuto amici in doppia cifra e tantomeno un bar

  35. alessandroid Says:

    “dimenticato qualcosa?”

    6- lei cerca di farsi lui, ma pur essendo persona piacevole è brutta, viene quindi utilizzata come fonte di amiche disponibili, con scarsi risultati

  36. io_malo Says:

    impossibile: le DF sono tutte belle.

  37. GuaLinnCobaci Says:

    7- L’amico eterosessuale pronto a dartene fa sempre bene all’ego di noi femmine…in quanto ai suoi amici maschi non te li presenterà mai, o comunque ti dirà sempre che sono degli sfigati!

  38. alessandroid Says:

    Precisazione
    6- lei cerca di farsi lui, ma pur essendo persona piacevole è brutta e non DF, viene quindi utilizzata come fonte di amiche disponibili, con scarsi risultati

  39. Hawanna Says:

    Daje e daje prima o poi c’arrivate… W il cazzo…

  40. MaudeLeboschi Says:

    L’ultimo consiglio ricevuto via sms,
    Gonocella mi scrive: ” Ok. Dalla. Sempre e comunque”

  41. alessandroid Says:

    Avrei detto che preferisse De Gregori

  42. EulaliaDolfi Says:

    impossibile: le DF sono tutte belle.

    se non non sarebbero DF. la cosa triste è che tiriamo su meno di quelle brutte

  43. EulaliaDolfi Says:

    improvvisamente mi sento una specie rara… mai avuto amici in doppia cifra e tantomeno un bar

    sei il lupo che non caccia in branco…e poi splinder non è un pò una versione elttronica del bar sport? anche gli argomenti sono un pò gli stessi…

  44. alessandroid Says:

    “sei il lupo che non caccia in branco”

    più che un lupo, un cocker

    “…e poi splinder non è un pò una versione elttronica del bar sport?”

    no, il bar sport è unisex

  45. EulaliaDolfi Says:

    ma no che io ci andavo al bar!
    vero è che spesso mi ecludevano dalle conversazioni più succose…però ho imparato un sacco di cose su calcio, playstation e briscola.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: