12 luglio 2007

Roulette russa

roulette_russa

Si scrivono parole su uno schermo di un computer, si digitano caratteri su un cellulare, non si parla, non si alza la cornetta per emettere suoni. In una sorta di insoppaortabile limbo, si affidano all’etere certi pensieri e si spimnge INVIO o OK. In quel momento si pensa che sia la cosa migliore da fare, la cosa che veramente si vuole per sè ma se dall’altra parte è il silenzio a rispondere, si cade in depressione.
E’ giusto comunicare pensieri e parole digitati oppure, come dice Maude, è meglio fratturarsi le falangi piuttosto che rischiare ancora di mandare un messaggio o una mail?

Annunci

135 Responses to “”

  1. danildc Says:

    Le cose importanti si dicono a voce, ancora meglio se vis-à-vis. Digitare è un po’ nascondersi.

  2. anonimo Says:

    E’ un sorriso amaro quello che viene a leggere il tuo post. Perché è vero e fa un po’ male.
    Siamo forse un po’ vittime dello “scripta manent” in un mondo comunicativo in cui le parole scritte valgono quanto – se non meno- quelle a voce? Siamo anche un po’ galeotti del lavoro che usano email e blog per evadere dalle sbarre inesistenti attorno alla nostra postazione?
    Però quanto è vero che un velo di tristezza la lascia, vedere che il pop-up che annuncia una nuova mail nasconde solo la solita inutile pubblicità. Che forse magari una rogna di lavoro sarebbe meglio perché ci darebbe una distrazione 😉 E’ l’aspettativa insita nello scrivere che causa l’amaro in bocca del non ricevere la risposta. Eppure lo sappiamo già che dare non vuol dire ricevere.. e quando decidiamo di prendere.. sappiamo pure dove la prendiamo. c.

  3. Smellissa Says:

    ho troppe cose da dire!!! una è che oggi il canale indiretto ha preso il sopravvento e tocca adattarsi, sforzandosi di caricare il più possibile le parole del senso che daremmo loro occhi negli occhi con l’altro. chi non è capace di questo dovrebbe EVITARE DI SCRIVERE MAIL, SMS, fratturandosi le dita, legandosi le mani, nascondendo il cellulare…conosco persone che scrivono una cosa e ne dicono e ne fanno un’altra, in quel caso lo scrivere è solo un nascondersi, da cosa? da chi? forse solo da se stessi…
    in tutti i modi io sono per suonare il campanello, comporre il numero di telefono, fisso preferibilmente…sms solo per confermare appuntamento o per comunicazioni pratiche.

  4. Smellissa Says:

    IO ODIO IL CELLULARE comunque.

  5. taxxo Says:

    ha ragione SMELL, ma scagli la prima pietra chi non è stato vittima di fretta, scarsa ponderazione, utilizzo del mezzo in modo inopportuno, leggerezza, incomprensione… e ha smentito in 15 giorni tutto quello che aveva scritto.

    poi subentra la sindrome alla Berlusconi “avete frainteso… avete manipolato!”.

    forse bisogna rassegnarsi all’avvento di queste nuove tecnologie che per rendere più comode le cose, per tenerci più vicino, un po’ le complicano e ci allontanano semplicemente o ci mantengono a distanza.

    “NON andrebbe usato per le cose importanti..” ok, ma spesso quello che è importante per noi, non lo è per il destinatario della missiva..

    quando non c’erano questi mezzi i rapporti erano contornati da meno stupidaggini, meno frivolezze, e quando ti arrivava la telefonata o la lettera, aveva un contenuto più concreto… e si passavano i pomeriggi sul muretto e non su second life… quindi c’era meno bisogno di scrivere quello che si aveva la possibilità di dirsi in faccia.

  6. danildc Says:

    Per utilità, per tenerci più vicino ok, sono d’accordo con Taxxo e benvengano cellulari, internet e tutto il cucuzzaro, però siamo noi a usare loro e non viceversa, non devono essere succedaneo di una buona dose di coraggio per, eventualmente, pigliarsi in faccia quel che deve arrivare.

  7. taxxo Says:

    e gli strumenti bisogna anche saperli usare….
    esempio:
    la comodità di essere reperibili sempre e comunque è una delizia ma pure una croce.. o almeno bisogna essere abbastanza intelligenti da sfruttarla a proprio favore.
    ieri sera squilla il telefono dell’ufficio.
    sono solo.
    rispondo.
    e’ il CAPO che sarebbe dovuto essere in macchina di rientro da milano… dieci minuti prima aveva telefonando dicendo che era appena partito da Paderno Dugnano.
    dall’assenza dei rumori dell’auto capisco che è fermo in un locale chiuso..

    “ciao, mi son fermato in autogrill qui a piacenza… sai, son così stanco…”
    quando BROOOOOOOOM passa una moto a tutta birra e fa un casino bestiale.
    la sento passare sul vialone all’esterno degli uffici, ma pure, sebbene con un po’ di ritardo, di ritorno nella cornetta del telefono.
    chiaramente il CAPO era fermo nel bar del distributore all’angolo dello stesso viale, stessa moto,…altro che Parma!

    scende un po’ di imbarazzo e mi liquida in quattro e quattrotto..

    MA CHE CAZZO ME NE FREGA A ME SE LUI NON HA VOGLIA e si nasconde nel bar a 100 metri dall’ufficio?
    perchè mi deve dire una stronzata?

    eppure lo fa spesso ma è chiaramente sfigato e poco furbo..
    se avesse mandato l’SMS…

  8. EulaliaDolfi Says:

    concordo con smellissa sull’odio per il cellulare, lo tengo spento appena posso…ma siamo sicuri che un rifiuto o un vaffanculo ricevuti via mail o sms siano più “leggeri” di quelli ricevuti a voce?
    Per una visione “comica dell’argomento, potreste andarvi a vedere questo blog…
    seiunegoistatiodio.wordpress.com/

  9. iPodamo Says:

    …le nuove tecnologie ci aiutano ad essere più vicini quando siamo lontani…e ad essere più lontani quando siamo vicini…io rimpiango il telefono a disco combinatore…siamo in una inesorabile parabola discendente sotto alcuni aspetti…ma da un’altro canto le tecnologie non fanno che aiutare ad uccidere l’ignoranza…quindi ben vengano…la cosa che odio di più e’ il text della buona notte…il riassunto di quello che e’ successo durante la serata…tipo confessione nascosti dietro ad una grata…se ci penso mi vien da vomitare…

  10. anonimo Says:

    boh!?

  11. aaeeiioouuyy Says:

    Ma uno perchè si incarta da solo mandando un sms o una mail di cui non ha voglia di sentire la risposta? Cosa accade nel cervello di una persona quando si preme invio?
    E’ la scarica di adernalina?
    Aeiouy

  12. marabotto Says:

    io proprio ieri in preda all’ira, ho mandato un sms di cui mi sono immediatamente pentita, il fatto è che bisognerebbe sempre, veramente, senza retorica, contare fino a 100 (forse 100 è troppo!) prima di premere quel cazzo di invio, sopratutto quando si è in sindrome pre/post mestruale
    come me
    stefi

  13. Smellissa Says:

    il mio BIG non aveva il cellulare, non l’ha avuto per lungo tempo…riuscivamo ad incontrarci con stratagemmi obsoleti ma tanto romantici, chiavi di casa lasciate sotto lo zerbino, messaggi sul parabrezza del mio scooter, e i nostri sentimenti passavano attraverso le parole, le contrarietà si risolvevano face to face senza legare il nostro destino ad un ambiguo sms;
    un giorno si è cellularizzato…ca va sans dire…tutto è cambiato.
    e se adesso non parliamo più è colpa anche di questo arnese malefico!

  14. danildc Says:

    Il trucco quando si chiude la vena e non si riesce a non pigiare qualche tasto maledetto è, invece di mandarlo al diretto interessato, girarlo alle amiche per un’opinione spassionata. Ci si sfoga e serve, oh come serve!

  15. EulaliaDolfi Says:

    #14
    ma danildc, tu dopo lo mandi lo stesso a lui l’sms o non lo mandi?
    io sotto consiglio e dopo lunga consultazione delle amiche ho inviato sms di cui mi sono ARCIpentita…

  16. taxxo Says:

    non so se siamo già al punto di eccitarci a bestia nell’inviare un SMS (mi eccito molto di più a riceverlo… se imposto la vibrazione, ma si sa che sono un buongustaio!).

    inviare SMS è un’ottima alternativa, durante un’attesa, al fumare una sigaretta o leggere il giornale.

    si invia una stronzata a qualcuno e chissene della risposta.

    ma poi se non ti rispondono ci rimani male!

  17. Smellissa Says:

    tipo gli sms con l’oroscopo?

  18. taxxo Says:

    si, oppure quelli con le suonerie di ZEQUILA.. o quelli con il cane o il gatto che leccano il monitor…

    è dalle scorse olimpiadi che ho un servizio di SMS che mi invia notizie sportive tutti i giorni e non sono ancora riuscito a disdirlo..
    oggi, Patrizio Mimmozzi ha vinto il campionato italiano di bocce..

    intendi i messaggi dell’oroscopo di pesatori?

  19. aaeeiioouuyy Says:

    Io ho scritto delle gran mail negli ultimi mesi ad una persona che ha risposto una volta sola con una cosa molto carina. Io continuo a scrivere i miei sproloqui, credo li legga e mi cago sotto che risponda.
    Aeiouy

  20. danildc Says:

    #15 EulaliaDolfi, dipende. Per esempio a fine mattinata ho mandato una mega mail incazzata alle mie amiche per sfogarmi e per non direttamente con l’oggetto della mia ira… poi le mie amiche hanno detto ognuna la propria, mi sono sentita meglio e ho pensato di tenerla per me. Solo che poi alla fine lui mi ha telefonato ed è stata una strage. Di getto, dopo la telefonata (interrotta da una cagacazzi che si è palesata qui in ufficio e quindi ho dovuto riagganciare in fretta) gli ho mandato un sms con scritto sto malissimo quando litighiamo, ma sto ancora peggio quando mi fai sentire nessuno. Sinceramente non sono pentita, cioè mi sento veramente in tanti modi ma pentita no. Diciamo quindi che l’sms instintivo più che pentimento genera malessere diffuso.

  21. Smellissa Says:

    io sono abbonata agli sms compulsivi notturni, mi sveglio e se ho una cosa in testa che ho tenuto lì buona buona per tutto il giorno, di notte perdo ogni freno inibitorio, potrei scrivere qualsiasi cosa, per poi al mattino riguardare il tutto nei messaggi inviati e avere la nausea.

  22. aaeeiioouuyy Says:

    Infatti. Queste stronzate si fanno la sera prima di andare a dormire.
    Aeiouiy

  23. alessandroid Says:

    “io sotto consiglio e dopo lunga consultazione delle amiche ho inviato sms di cui mi sono ARCIpentita…”

    perchè poi hai scoperto che era un ARCIgay?

  24. EulaliaDolfi Says:

    no perchè ho scoperto che si era arci fidanzato…

  25. alessandroid Says:

    “Io ho scritto delle gran mail negli ultimi mesi ad una persona che ha risposto una volta sola con una cosa molto carina”

    mail delivery failure

  26. EulaliaDolfi Says:

    I miei impulsi prima di dormire di solito hanno conseguenze disastrose…sabato notte, dopo circa 8 birre e tornando da un rave, ho avuto la brillante idea di passare a casa di un amico che da mesi cerca di convincermi a fare sesso con lui(…)
    gli mando un sms indagatore e, non paga del fatto che non mi risponde, passo sotto casa sua e gli tiro sassetti alla finestra…al terzo sasso son tornata in me e sono andata a letto.
    Fortunatamente lui non se n’è accorto, o forse sta facendo galantemente finta di nulla…

  27. aaeeiioouuyy Says:

    O-mio-Dio! Merda che coraggio… Speriamo sia vero che non si è accorto di nulla anche se, sd me, sta facendo finta di niente…
    Aeiouy

  28. EulaliaDolfi Says:

    credo che più che coraggio siano impulsi autodistruttivi.
    Alla comunque è andata bene, se era in casa finiva molto peggio.

  29. danildc Says:

    Io dopo circa otto birre i sassolini li tiro alla finestra del reparto di gastroenterologia per farmi ricoverare senza passare dal Pronto Soccorso…

  30. taxxo Says:

    E QUELLO CON TANTO BISOGNO DI AFFETTO ERO IO??????

    altro che gastroentorologia.. qui ci devono ricoverare TUTTI in psichiatria!

  31. EulaliaDolfi Says:

    Io ho molto bisogno d’affetto, ma reggo anche molto bene l’alcool…

  32. Smellissa Says:

    eulalia ti proporremo in consiglio come promoter della nuova birra firmata dalle DF… per ora c’è solo il marchio però.

  33. EulaliaDolfi Says:

    mia madre ne sarà felice…

  34. anonimo Says:

    Le mie amiche si fanno consegnare il mio cellulare al terzo spritz per frenare i miei istinti compulsivi e me lo restituiscono solo dopo ore….ma per me non è solo questione cellulare-e-mail, dovrei essere sempre monitorata, l’ultima volta stavo per spedire via posta uno spazzolone per il water come regalo…

  35. aaeeiioouuyy Says:

    E che dire dei gesti plateali di cancellazione del numero di telefono che tanto è in un post it a casa, nell’agenda o consegnato a qualche amica?
    Aeiouy

  36. MissLIZ Says:

    giust’appunto ti avevo mandato una e-mail ma si vede che quelle di splinder non funzionano perche’ non ho ricevuto risposta.

  37. anonimo Says:

    ma perché il buon proposito “oggi non lo chiamo” mentre si fa colazione e appena si esce di casa si trova una scusa assurda x mandargli un messaggino indagatore che chiaramente risulta frutto di mancate cure psichiatriche?

  38. aaeeiioouuyy Says:

    Cacchio! Hai ragione! Ma il concorso mi ha mandato giù di testa!
    Ci sentiamo in pirivato…
    Aeiouy

  39. danildc Says:

    Aeiouy, io conservo ancora in cassaforte un post it verde con su i cellulari del tizio che usava la mia amica come zerbino. Lei nel frattempo convive con un altro, ma si sa mai, li teniamo lo stesso.

  40. EulaliaDolfi Says:

    Di quelli che hanno usato me come zerbino (son pochi per fortuna, ma quei pochi mi han pestato ben bene) ho cancellato il numero più volte, ma putroppo loro non cancellano mai il mio…quindi arriva sempre e nel momento sbagliato un loro sms indagatore, di solito quando sto uscendo da un mese con qualcuno che mi piace, giusto in tempo per mettermi il dubbio…

  41. danildc Says:

    è un classico, gli stronzi cianno il radar.

  42. Rostand Says:

    E’ capitato (a mio cuggino,ovviamente) di essere il malcapitato destinatario di molestie new technology.

    Che arrivano sempre nei momenti meno opportuni e che si concretano (qualunque ne sia il testo) nella ferma determinazione del mittente di essere in qualche modo considerato (probabilmente bene o male non importa) e, per di più, sempre qualunque ne sia il testo, di essere richiamato.

    Soprattutto se il contenuto è una serie di accuse, di evidenziazione di oscene nefandezze ,che si conclude con la “definitiva” conclusione di ogni rapporto.

    Dopo 5 minuti che mio cuggino, a malincuore, se ne è fatta una ragione ,inevitabile la chiamata voce:
    -Perchè non mi hai richiamato/replicato?

    Mio cuggino si chiede se sia normale o molto,molto patologico.

  43. EulaliaDolfi Says:

    confesso di aver insultato pesantemente un ex via sms, per poi fingere che era uno scherzo (il bello è che lui ci ha creduto).
    Avevo però i miei motivi.

    La domanda soprge spontanea: che ha fatto tuo cugino, Rostand, per meritare questo?

  44. Rostand Says:

    Mio cuggino sostiene di aver solo posto il dubbio che la relazione fosse un pò stanca.

  45. EulaliaDolfi Says:

    Mio cuggino sostiene di aver solo posto il dubbio che la relazione fosse un pò stanca.

    via sms?

  46. Rostand Says:

    Ritengo di no, mio cuggino si incasina con gli sms.

  47. EulaliaDolfi Says:

    credo che abbia scatenato una passione che non riesce a controllare. Se si trova un coniglio bollito sullo stuoino o una testa di cavallo nel letto, è meglio iniziare ad allarmarsi.
    ma cambiare numero di cellulare no?

  48. Rostand Says:

    Posso sempre provare a regalargli un bella Sim nuova.
    Ma sai anche tu, Eulalia, che esistono molte possibilità di rintracciare anche il nuovo numero, quasi in tempo reale.

    Ma il punto è se un tale comportamento sia da comprendere (che so, reato di lesa Maestà) ovvero se il poveretto abbia incocciato nella pazzoide di turno.

  49. EulaliaDolfi Says:

    io non potrei giustificarlo, ma in fondo un pò lo comprendo…però bisognerebbe capire bene, magari lui non ha fatto niente di che, ma l’ha ignorata.
    Il che si sa, spesso fa molto più incarognire rispetto a un sano e semplice vaffanculo…

  50. EulaliaDolfi Says:

    ehi ma qualcuno va a vedere antony and the johnsons in piazza santo stefano stasera?

  51. aaeeiioouuyy Says:

    Le DF, i loro amici gay e alcuni trentenni etero saranno presenti in gran spolvero!
    Aeiouy

  52. Hawanna Says:

    Avverto tutti i presenti lettori e/o lettrici che stasera parteciperò alla DJ competition AMMAZZA ‘R DIGGEI, H 22 Villa angeletti….

  53. MaudeLeboschi Says:

    Eppure
    perchè una relazione si sviluppi al di là delle buone maniere tra estranei, è necessario che qualcuno faccia un passo azzardato e accetti il rischio.
    Qualcuno deve trovare il coraggio di chiedere “Vorresti uscire a prendere un caffè?”. Oppure “conosci Antony and the Johnson, viene a Bologna?”. qualcuno successivamente, schiarendosi la voce deve dire “mi piace stare con te”…ecce eccetera (sono solo esempi.) bisogna mettere la propria frase sul piatto della bilancia del potere per poi aspettare in ansia, che l’altro arrivi con della massa pesante -o leggera-come la tua”
    E’ fondamentale, qualsiasi sia il mezzo di dialogo, comunicare la presenza o la mancanza di
    interesse”
    il problema è che non si usano sinceramente questi mezzi, il problema è che chi aspetta una risposta è disposto ad accogliere qualsiasi scusa basta che che ci sia una risposta…del Maledetto di turno.
    Poi la sintonia tra persone dice tutto…è comunicare con un estraneo il brutto.
    Comunque venitemi a trovare, ho ingessato gli arti superiori dopo una lunga idratazione con la crema di Smell…

  54. taxxo Says:

    stai scrivendo con il naso?
    mi insegni??

  55. MaudeLeboschi Says:

    No Taxxo,
    io scrivo con le doppie punte?

  56. taxxo Says:

    le punte dell’elmo?
    sei come ASTERIX.. ma promettimi di non usare più le lozioni magiche di cerusici improvvisati.. poi perdi sensibilità sui freni della bici.

  57. Smellissa Says:

    maude, il problema è quello che hai sollevato certo…ma il punto è che siamo circondati/e da squilibrati, smidollati, lessi con le patatine, scusatemi ma oggi ho un diavolo per capello…

  58. taxxo Says:

    Secondo me c’è qualcosa nel latte… alle bimbe si ingrossano le tette, gli altri impazziscono… troppi estrogeni!

  59. EulaliaDolfi Says:

    il problema è quello che hai sollevato certo…ma il punto è che siamo circondati/e da squilibrati, smidollati, lessi con le patatine

    mamma mia quanto sono d’accordo…tutti spaventatissimi che li si voglia “incastrare” salvo poi non rendersi conto che la loro appetibilità spesso è molto limitata al contesto, solo che non riescono a distinguere: tra una persona che vuole approfondire la conoscenza e una pazza tipo quella del cugino di rostand, c’è caso che vadano più in paranoia per la prima…

  60. alessandroid Says:

    “che siamo circondati/e da squilibrati, smidollati, lessi con le patatine”

    questa è la classica paranoia dieffesca… sto cominciando a pensare che smell sia il vero prototipo della DF

  61. alessandroid Says:

    “ho scoperto che si era arci fidanzato…”

    ma l’ARCI fidanzato cosa organizza ?
    tornei di calcetto che finiscano entro mezzanotte altrimenti la fidanzata s’incazza ?

  62. alessandroid Says:

    “amico che da mesi cerca di convincermi a fare sesso con lui(…)
    passo sotto casa sua e gli tiro sassetti alla finestra…al terzo sasso son tornata in me”

    lui voleva sesso e tu gli dai sasso…
    e poi ci si meraviglia dell’incomunicabilità uomo donna ?

  63. EulaliaDolfi Says:

    alessandroid non ho capito la #62…è che dormiva, e nel frattempo son rinsavita (e mi è scesa la balla e l’entusiasmo…)
    il punto è comunque che, come al solito, voi maschi non siete capaci di cogliere le occasioni al volo…

  64. EulaliaDolfi Says:

    #61
    l’ARCI fidanzato è uno che si fidanza serialmente…come se non potesse vivere senza essere fidanzato così come non può entrare al cassero senza la tessera arci…

  65. Smellissa Says:

    Alessandroid…c’è un equivoco! non esiste il prototipo della DF, ognuna ha intrapreso questa strada per diversi motivi, che diversamente ci hanno rese FRIGIDE, uno dei motivi per quanto mi riguarda è proprio la smidollatezza dei pochi esemplari di maschio rimasti sul mercato.

  66. MaudeLeboschi Says:

    Ben detto Smell.
    sono pochi, sono pure indecisi, non hanno slanci emotivi…credono di doverti pagare la cena o la birra, ma non ti dicono le cose essenziali -non intendo complimenti al vestitino-…

  67. alessandroid Says:

    “alessandroid non ho capito la #62”

    gioco di parole fra sesso e sasso

  68. alessandroid Says:

    “come al solito, voi maschi non siete capaci di cogliere le occasioni al volo”

    cioè questo dopo continue umiliazioni
    finalmente quando non avevi niente di meglio in un delirio etilico poteva finalmente scopare con te e dormiva… io non la chiamerei incapacità bensì sfiga !

  69. alessandroid Says:

    “non esiste il prototipo della DF, ognuna ha intrapreso questa strada per diversi motivi”

    si ma tu sei più avanti delle altre
    sei quasi arrivata

  70. EulaliaDolfi Says:

    io non la chiamerei incapacità bensì sfiga !

    può essere…

  71. EulaliaDolfi Says:

    #66
    assolutamente d’accordo con Maude, a parte sugli slanci emotivi che personalmente sostituirei con un pò di coraggio…direi che i maschi sono anche troppo emotivi!
    non ne posso più di quelli che “sanno mostrare il loro lato vulnerabile” e quindi si sentono in diritto di attaccarsi a te come cozze, o in alternativa di quelli eccessivi dall’altra parte, che si terrorizzano appena scoprono che il tuo QI è più di 80, che hai una tua vita e che quindi potresti essere un pò più impegnativa di un gatto…

  72. alessandroid Says:

    “assolutamente d’accordo con Maude, a parte sugli slanci emotivi che personalmente sostituirei con un pò di coraggio…direi che i maschi sono anche troppo emotivi!”

    scambiateveli e sarete felici !
    quando maude individua un iceberg nel radar ti manda un sms e tu accorri, e viceversa fai tu con i tuoi vulnerabili… et voilà le jeux son fait !

  73. alessandroid Says:

    “non ne posso più di quelli che “sanno mostrare il loro lato vulnerabile” […] potresti essere un pò più impegnativa di un gatto…”

    E’ questo il profilo tipico del raver ?
    Si direbbe più quello di un amante del… cassero

  74. EulaliaDolfi Says:

    #73
    come dice il mio migliore amico Will: “noi froci in fondo siamo pur sempre maschi”

  75. danildc Says:

    Scusate se vado off topic ma mi sembra il luogo migliore per chiederlo. Se mi faccio i capelli come lei secondo voi sto bene?

    PS: non lasciate che l’ascella pezzata nella foto vi distolga la vista dal taglio di capelli.

  76. taxxo Says:

    si, però devi sfoggiare anche quei due peroni li !!!

  77. danildc Says:

    Taxxo non sei mai contento.

  78. danildc Says:

    e poi lei è incinta, per forza c’ha quei peroni lì.

  79. taxxo Says:

    io sono il DF al maschile:

    pretendo sempre il meglio… MAI ACCONTENTARSI.
    ed infatti siam soli tanto io quanto le DF!

  80. taxxo Says:

    quando sarai in cinta tu ci mostrerai la foto e faremo il giochino della settimana enigmistica:

    “queste due foto, all’apparenza simili, si differenziano per 20 piccoli particolari… la soluzione a pag. 46 dopo IL QUESITO CON LA SUSY”..

  81. EulaliaDolfi Says:

    Non saprei dire…sono troppo tramortita dal mix di tette finte+biondo platino con ricrescita+occhialone alla funari+collanina indiana+maglietta cinese…mi sa che si è buttata a testa bassa nell’armadio stamattina ed è uscita con quello che le è rimasto attaccato addosso…

  82. EulaliaDolfi Says:

    Sono tramortita dal mix: biondo platino con ricrescita+occhialone alla funari+collanina indiana+magliettazza cinese…mi sa che stamattina si è buttata a testa bassa nell’armadio e con quello che le era rimasto attaccato addosso è uscita …

  83. EulaliaDolfi Says:

    sorry per il doppio commento, pensavo di averlo cancellato il primo…

  84. EulaliaDolfi Says:

    ed infatti siam soli tanto io quanto le DF!

    taxxo però…tu sei bello quanto le DF?

  85. taxxo Says:

    anche di più…

  86. danildc Says:

    Vabè ma io parlavo del taglio, non disperdete le vostre energie sul contorno. L’occhialone però non è male.

  87. danildc Says:

    Eulalia, Taxxo è un bell’uomo, ma come ogni DF non lo dà. E’ scritto nel cielo.

  88. taxxo Says:

    Fox oggi dice:
    in questo periodo i pesci debbono comprendere quali sono i rami secchi da tagliare per lasciar spazio alle persone che davvero vi apprezzano ed amano…

    e bravo Fox, a forza di tagliare, mi son trovato davanti ad uno specchio!

    grazie per il bell’uomo… basta ragazzo.

  89. danildc Says:

    Ragazzo d’na volta…

  90. taxxo Says:

    bella.. sono ancora negli “enti”..

    fammi godere questi ultimi mesi!

  91. EulaliaDolfi Says:

    #87
    il taglio nella sua singolarità non è male…non ti ho mai vista purtroppo, ma è un taglio che (se fatto bene) sta bene quasi a tutte…se non hai la testa grossa o pochi capelli x me puoi andar sul sicuro…
    dove te li tagli i capelli?

  92. alessandroid Says:

    “Se mi faccio i capelli come lei secondo voi sto bene?”

    si ma chi è ?

  93. nizman Says:

    I messaggi vanno usati per creare occasioni d’incontro. La frase ad effetto va trovata al momento, vis a vis, si costruisce con l’ausilio degli sguardi, dei gesti, delle movenze, cose che neanche futuristici emoticon olografici riuscirebbero a riprodurre. Se ai messaggi come risposta segue il silenzio, salta la proposta di incontro. Salta il concerto, il cinema, la cenetta, il gelato al chiosco sotto casa, occasioni di comunicazione autentica, approfondita e non filtrata.
    Chi non ha un buon rapporto col telefonino può benissimo evitare di diffondere il proprio numero. E’ come dare il proprio indirizzo. E’ come dire “puoi trovarmi qui, il postino mi recapiterà una tua lettera se vorrai scrivermi”. Siamo nel 2007.

  94. anonimo Says:

    Belli i vostri commenti: interessanti le argomentazioni delle presenti DF (ormai la maggioranza). Un saluto ai maschietti, e su la vita: siamo emotivi no?!

    Il nostro sorriso quante lacrime (loro) vale?!

    A presto.

    Ri-emotivo.

  95. MaudeLeboschi Says:

    E le palle per firmare?
    sono RI-emotive anche loro?

  96. danildc Says:

    Taxxo, vabè è vero che sei più giovane di me. Quando diventano ENTA?

    EulaliaDolfi, è che li ho molto sottili, mi sa che l’effetto-cofana su di me non verrebbe. Comunque se mi faccio la riga in mezzo li ho simili, solo che io ho meno ricrescita (per la cronaca vado da Camille Albane al Centro Commerciale Minganti per ovvi motivi di comodità: è di fianco a casa).

    Alessandroid, è Katia Pedrotti del Grande Fratello.

  97. EulaliaDolfi Says:

    ma vè, anch’io abito vicino alle minganti…son bravi da Camille Albane?
    io vado da Gianfranco ma non ho sempre tempo di andare in centro, quindi ogni tanto lo tradisco, ad esempio questa settimana per tagliare la frangetta potrei farlo…un classico palestra+spesa+parrucchiere in un alienante centro commerciale ogni tanto ci vuole…

  98. danildc Says:

    Sono brave, la sfiga è che non prendono prenotazioni, quindi vai così alla tonda e speri… Martedì e mercoledì fanno lo sconto, io di solito ne approfitto…

  99. anonimo Says:

    Visto che qui l’aiuola se n’è ‘nnata in vacanza lasciandoci nervose con tante cose da dire ma senza nessun capro espiatorio su cui inveire, invoco gli spiriti del male e ridestare questo post trito…scommetto -di ciamo anche che ho PREGATO, affinchè nel fine settimana i maschietti dopo aver riflettuto sulle questioni dette, e magari potrebbe raccontare l’atto eroico compiuto per la prescelta; qualcuno potrebbe confessare di essere ancora li con le mani fumanti; qualcuno ha imitato i gesti estremi sconsiderati della Maude fratturandosi le falangi…qualcuno insomma ha qualcosa da dire? (basta che non parlate di bulbi, tagli, e grande fratello)

  100. MaudeLeboschi Says:

    Visto che qui l’Aiuola se n’è ‘nnata in vacanza lasciandoci nervose con tante cose da dire ma senza nessun capro espiatorio su cui inveire, invoco gli spiriti del male e ridestare questo post trito…scommetto -di ciamo anche che ho PREGATO, affinchè nel fine settimana i maschietti dopo aver riflettuto sulle questioni dette potrebbero raccontare l’atto eroico compiuto per una wagliona; qualcuno potrebbe confessare di essere ancora li con le mani fumanti; qualcuno ha imitato i gesti estremi sconsiderati della sottoscritta fratturandosi le falangi…qualcuno insomma ha qualcosa da dire? (basta che non parlate di bulbi, tagli, e grande fratello).

  101. io_malo Says:

    del mio svarione da ‘invio precox’ senza pensarci un attimo, ne avevo già parlato qui:

    http://aeiouycostumesocieta.splinder.com/post/12333592

    se vuoi lo ricopio…

    “tempo fa ho scritto un SMS alla mia amichetta sbragarona con scritto “mi sono scordata di dirti che lo sbarbo ha gli addominali come quello di Parigi”, però l’ho mandato allo sbarbo in questione, non a lei.
    vagli a spiegare dopo che:
    -no, sbarbo non è un’offesa, è gergale, ed anche se ha 8 anni meno di me non credo che sia uno sbarbo, no, sei molto adulto (?!frase di merda!?).
    -era un complimento, perché ‘quello di parigi’ era un cartellone pubblicitario in cui si vedeva la foto di un uomo a torso nudo, ed io sostenevo che l’attaccatura così alta e delineata non esiste in natura, e lei diceva ‘sì che esiste’.
    -che non avevo raccontato nessun altro particolare intimo che lo riguardava, però lei mi aveva chiesto di descrivere questo sbarbo che stavo vedendo, ed io mi ero scordata quel particolare divertente, che riguardava me e lei, che in una settimana a Parigi, davanti a quel cartellone ci passavamo tutti i giorni.
    insomma, ho fatto, detto, girato, e più la giravo, più puzzava…”

  102. MaudeLeboschi Says:

    ma secondo voi chi la dura la vince?

  103. danildc Says:

    Ma l’Aeiouy è andata in ferie senza un cenno di commiato per noi!??!?!?

  104. MaudeLeboschi Says:

    yes, credo addirittura senza pc!

  105. EulaliaDolfi Says:

    Un vivace ricordo dei tempi andati dell’università: ai tempi (l’era dei cellulari 1.0, più o meno) uscivo con 2 ragazzi contemporaneamente, cosa che fa molto dark lady se te la sai gestire, ma non era quello il mio caso, infatti…
    Una sera mi chiedono tutti e due di uscire, io prendo tempo e poi uno dei due (che chiameremo ragazzo1) annulla via sms.
    Così dopo una mezz’ora mando un sms all’altro (ragazzo2) dicendo “va bene, mi sono liberata, a che ora ci vediamo?”
    Ma lo mando a ragazzo1. Che incazzatissimo non mi risponde.
    Dopo un pò, ignara degli eventi, mando un messaggio molto offeso a ragazzo2 sul perchè non mi aveva risposto eccetera…e lui mi dice che non gli è arrivato nulla.
    Proprio mentre sto per rispondergli, si fa vivo ragazzo1 per mandarmi a spendere (sempre via sms), e io naturalmente, mettendo su una scusa improponibile e CHIAMANDOLO PER NOME, gli rispondo ma lo mando a ragazzo2! Inutile dire che mi hanno mandato a quel paese entrambi.

    Non so se sia stata colpa delle congiunzioni astrali, di me che sono tonta o del fatto che i loro nomi iniziavano entrambi per F…ed erano uno sotto l’altro nella rubrica.

  106. taxxo Says:

    MAUDE, per sfinimento si catturano solo i pesci al laghetto (e non c’entra un cazzo l’oroscopo..).

    piuttosto, vince chi l’ha duro!

    lo dovete riconoscere, visto che denunciate una mosceria estesa e costante…

  107. Smellissa Says:

    io ho notizie della nostra redattrice che vi saluta dalla spiaggia…

    secondo me comunque chi la dura si stanca e basta!

  108. danildc Says:

    Qualcuno si faccia dare la password del blog che pubblichiamo un post. The show must go on!!!

  109. Smellissa Says:

    ora indago..intanto pensateci…

  110. danildc Says:

    Mentre scegliamo un argomento da postare, sempre che la Redattrice ce lo permetta, vi invito a dare un’occhiata a questo sondaggio:

    http://www.tgcom.mediaset.it/sondaggio/risultatisondaggio.shtml?243

    Singolare la motivazione nr. 5, direi.

  111. io_malo Says:

    a proposito di masturbazioni pubbliche…
    S.M. off
    quando andavo in vacanza all’isola d’elba mi ricordo che al baretto di procchio c’era uno che era famoso per aver vinto una gara di masturbazione che si faceva vicino a livorno.
    quando lo raccontavano ai nuovi arrivati (in questo caso a me e il mio moroso) lui rispondeva “..15 volte, deh, però a voi posso dirlo che l’ultima volta ho usato lo sputo, ma nssuno m’ha visto..”
    ed io ho purtroppo immaginato la scena… tutti che controllano, tutti che si toccano, e lui che si sputa sull’uccello, e devo dire che ho pensato che i toscani sono una razza strana, anche se magari era una favola per turisti, il solo pensarla, è da pazzi…
    S.M. on

  112. danildc Says:

    Un mio amico mi ha appena detto che il 23 parte per l’Elba, magari gli dico di informarsi se il tizio è ancora lì a far gare…

  113. taxxo Says:

    cara MALO, son più sorprendenti le verità che le stronzate fantasiose…
    non capisco cosa ci sia di accattivante e turistico in un record da sega-party, ma tutto può benissimo corrispondere a verità.

    una 15ina di anni fa, in pratica nel periodo in cui si ha sempre una gran fretta di tornare a casa (e non per fare i compiti…), un ragazzetto molto precoce, che chiameremo MARANELLO, aveva sempre una mano impegnata a reggere una sigaretta e l’altra a sfrugugliare in “sala giochi”.
    ebbene, il pargolo, presenti una decina di persone che non avevano di meglio da fare (forse pioveva o le palline del bigliardino erano state rubate), si destreggiò in una performance da 9 pugnette in 15 minuti!!

    non si è mai capito come fece… vabbè che i 15/165 anni sono un periodo strano e che sto qui ha due palle grosse come mandarini maturi (vedi i clementini con la buccia staccata!!) e che probabilmente gli tirava anche con un refolo di vento, ma ti assicuro che non sputò su nulla e che sfrutto solo la sua fervida immaginazione!

    l’hanno scorso si è sposato…
    durante l’addio al celibato, nel tragitto in pulmino, nascostosi (chissà poi perchè) nel bagagliaio, si masturbò tre volte prima di arrivare a destinazione (un “getto” fini fuori da un finestrino direttamente sul parabrezza di una famigliola di francesi!).
    Perchè?
    per la solita storia di non girare con un’arma carica.. o altre amenità del genere!

    Come siamo finiti a parlare di sta roba??
    MALO, tu sei diabolica…

  114. EulaliaDolfi Says:

    vabbè che i 15/165 anni sono un periodo strano

    lapsus freudiano di taxxo

  115. MaudeLeboschi Says:

    Taxxo
    questo sarebbe l’atto eroico compiuto per una wagliona…..

  116. danildc Says:

    A me il commento di Malo e di Taxxo hanno ispirato invece ‘sta canzone qua:

    Author/Artist/Singer: Elio e le storie tese
    Music Title/Track: BURATTINO SENZA FICHI

    Sono un noto burattino che non dice mai la verita’.
    Sono un pupo senza picio, ma Geppetto non ci sta.
    Soffro tanto senza pistulino, godrei molto con un cazzo.
    Ecco che il mi’ babbo me lo fa.
    Sono un nuovo burattino con il mio legnetto novita’.
    Sono ceppo con la ceppa, grazie a Geppo mio papa’.
    Se si china la Fata Turchina
    sento una forza dentro che neanch’io so come,
    ed emetto una specie di fruppe’.
    He he, ma, ma.
    Struciolo, sento che struciolo.
    Se mi vedesse Lucignolo, quanto daffare mi do.
    Struciolo, faccio uno scandalo:
    uollano uollano uollano, la mia pasta del capitano.
    Nel paese dei balocchi godo fama indiscussa di playboy.
    La mia casa e’ una balena, vi ci invito prima o poi.
    Mangiafuoco me lo cago poco, volpe e gatto li ricatto.
    Poi mi metto il grillo in culo,
    piu’ ci penso e piu’ mi viene voglia di struciolo,
    ragazzi struciolo.
    Se mi vedesse Lucignolo coll’espressione da cigno.
    Iaculo grazie al pinnacolo: uollano uollano uollano,
    vi saluto con l’altra mano
    e vado in discoteca.
    Struciolo, giu’ in disco struciolo,
    imperatore nel regno di mille fighe di legno.
    Tramano, nell’ombra bramano;
    ballano ballano ballano sulla pasta del capitano.

  117. taxxo Says:

    comunque da queste parti mi sento sempre:

    IMPERATORE IN UN REGNO DI MILLE FIGHE DI LEGNO!

    dite di no?

    la follia massima per una donna è stata rispondere ad un SMS… in meno di tre giorni!

  118. io_malo Says:

    siamo arrivati a parlare di questo argomento per un link della danielina che portava ad un articoletto su un masturbation-day.
    non pensavo alla pazzia labronica per via della masturbazione in sè (attività a cui non rinuncio nemmeno nei periodi più ricchi di compagni di acrobazie) ma alla pazzia di farlo in pubblico, di dover sputare per vincere, e soprattutto chi guarda e aspetta il suo turno, com’è messo?
    mah, per me ha senso guardare uno/a che si masturba se ti eccita, ma per controllare che non superi il tuo record… forse dovrei bere molto…
    ci vediamo al compimento dei 165 anni di Taxxo, e gliela diamo tutte insieme, così non dice più che siamo fighe di legno…
    cià
    m

  119. taxxo Says:

    Malo, i casi sono tre:

    1) sei un uomo sotto mentite spoglie

    2) esponi per iscritto quello che le donne non confesserebbero neppure sotto tortura.

    3) adori i TAZENDA (che non c’entra un cazzo ma mi piaceva immaginarti mentre ti masturbi ascoltando una loro canzone).

    in ogni caso, impareggiabile!!
    non sfigureresti in nessuno spogliatoio maschile!
    neppure al bar sport dell’angolo.

  120. io_malo Says:

    -non sfigureresti in nessuno spogliatoio maschile! neppure al bar sport dell’angolo.

    perché ho scritto che mi masturbo?
    o perché te la daremo solo quando avrai 165 anni?
    bah, siete strani voi di Zola…
    (un amico mi ha confessato che negli spogliatoi maschili ormai si parla di cosmetici più che in uno femminile.)
    m

    ps no, sono femmina. malo-femmena.

  121. taxxo Says:

    perchè fai collezione di disegni di cazzi..
    perchè ti piacciono le borse turgide..
    perchè ti interessi di gare di segaioli..
    perchè ti masturbi..
    perchè me la darai tra 130 anni circa..

    il mese scorso ero a Buckingam… con la regina ho parlato proprio di queste cose… tu mi ricordi molto il bon-ton di corte!
    anche se poi la regina, zitta zitta, tira certi rutti e scorregge che non puoi immaginare.. e mi ha palpato il culo poi mi ha strizzato l’occhio ammiccante.

    http://attraversolostargate.splinder.com/post/9059977

  122. io_malo Says:

    se facciamo le ritrose, siamo fighe di legno, se scriviamo quel che pensiamo del sesso, siamo le sguattere di calcutta.
    mi sa che te Taxxo sei più DF di tutte noi.
    m

    ps risposte analitiche:
    -non faccio collezione di disegni di cazzi, era una gag dell’altro giorno, per dire che mi dimentico più facilmente dei visi che dei genitali.
    -ho detto che non mi piacciono le borse cadenti, come tu puoi scrivere che non ti piacciono i culoni cellulitici, e allora?
    -tutti gli abitanti della terra che hanno avuto uno sviluppo sessuale senza grossi traumi infantili, si masturba. una buona parte, però, se ne vergogna, o semplicemente non ha voglia di parlarne.
    all’ultima non rispondo.
    cià

  123. taxxo Says:

    di calcutta conoscevo solo le fogne…
    se ne impara sempre una nuova!

  124. anonimo Says:

    Hanno votato il gaio più bello d’italia. Ovviamente vive a Bologna…

    giolabe

  125. danildc Says:

    Taxxo comunque Malo non ha tutti i torti: se c’avessi anche le tette saresti la regina di tutte le DF del mondo…

  126. Smellissa Says:

    spero che siate pronti per tirar fuori un valido tema…
    intanto Malo puoi cambiare la modalità in Taxxo on/off please…io di certo non mi scandalizzo se si parla di masturbazione!

  127. EulaliaDolfi Says:

    ma scusate cosa c’è di tanto strano nell’apprezzare l’estetica di un bel pene e di una borsa “tonica”?
    che represso che sei taxxo

  128. taxxo Says:

    pensavo che QUELLE ANORMALI foste voi…
    invece avete ribaltato la frittata…

    mi mancano solo le tette, ma sto cercando di recuperare con una cura ormonale che mi ha dato MILLAR alias PHILIPPA.

  129. io_malo Says:

    un buon argomento secondo me è la lettera di una lettrice pubblicata in prima pagina della repubblica:
    http://www.repubblica.it/2007/07/sezioni/persone/paese-veline/doppia-laurea/doppia-laurea.html
    intitolata “”Se il mio fondoschiena
    vale più di due lauree”.
    cià
    m

    ps ok, d’ora in poi metterò TaxxoMode off/on per argomenti troppo spinti.

  130. EulaliaDolfi Says:

    commento a caldo sull’articolo di Repubblica: se vai in cantiere con i tacchi a spillo ci vai per far vedere le gambe.
    Qualunque donna, per quanto bella, è in grado se vuole di passare inosservata o comunque a non richiamare i fischi per strada. Basta un abbigliamento sobrio, robe non aderenti o trasparenti, tacchi bassi.
    Poi è chiaro, se hai una bella faccia la notano tutti, ma se al lavoro ci vai poco truccata la notano meno…
    Con questo non voglio dire che sia sbagliato mettersi in ghingheri per andare al lavoro, anzi io mi metto sempre carina, anche se certo non con i tacchi a spillo.
    ma se ti da così fastidio che ti guardino il culo, mettiti una bella camicia lunga maschile e un paio di pantaloni comodi e non aderenti.
    Vedrai che si calmeranno, anche se sei una stragnocca, cara bi-laureata.
    Eulalia talebana

  131. aaeeiioouuyy Says:

    Ci sono, ci sono… Senza adsl mi sembra impossibile usare un piccì…
    Proprio ieri ho saputo una storia bellissima di un invio sbagliato di sms… Accidenti, bisogna fare una gran attenzione prima di premere invio…
    Aeiouy

  132. danildc Says:

    Io la borsa non l’ho mai soppesata, ma se Malo ci tiene d’ora in poi soppeserò.

    Commento sull’articolo di Repubblica: sono single, due lauree, (una in architettura e una in conservazione dei beni architettonici)… lei qui è una frustrata e si capisce, non trombando mai hai avuto tempo per studiare prendendo non una ma ben due lauree.

  133. aaeeiioouuyy Says:

    Vabbè… Allora io i potrei laureare anche in ingegneria…
    Aeiouy

  134. danildc Says:

    Allora io sono the queen of the queens of the DF, che sempre trombando pochissimo manco me so’ laureata!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: