9 ottobre 2007

Che fine fa una DF se rimane una DF

la_pauraAvvertenza: ho esagerato in lunghezza ma DF, cercate di andare fino in fondo!

Tra DF si chiacchiera tanto, specialmente se si passa un weekend insieme. Come quando si è bambine si sogna un futuro con un marito, con dei figli, una casa con giardino e garage così da trentenni si puo’ fare una lucida previsione del futuro.
E mentre da piccole si sognava il Principe Azzurro in calzamaglia e maniche a sbuffo e il cappello con il pennacchio, da trentenni si sognano giacche di velluto vespate, clarkate, ricciute e sapute.
La trentenne DF gira un sacco, per lavoro, per cazzeggio e per piacere. Si ha generalmente uno stipendio e ci si puo’ permettere un weekend qua e là. La DF, che è socievole e chiacchierona, fa facilmente amicizia e per questo e per il suo aspetto curato è notata dalla platea maschile, attratta più volte dalla personalità piuttosto che dall’aspetto fisico tout court, perché all’uomo, specie al tipo che piace alla DF, dei sublimi abbinamenti di scarpe – borsetta – collana – orecchino – fermaglio – salvaslip – etichetta dei pantaloni etc etc non gliene frega una cippa di niente. Anzi, il tipo della DF non nota nemmeno eventuali frangette unte.
Il tipo che piace alla DF
, intellettuale, professionista, bravo nel suo lavoro, interessato alla politica, con molti hobby, che legge il giornale tutti i giorni, che divora libri, specie di saggistica, che adora il cinema indipendente, che ascolta il jazz, che conosce un sacco di gente ma non tutti, perché in realtà se la tira pure un poco, è ovviamente fidanzato.
La fidanzata del tipo che piace alla DF
è una uguale a lui, politicizzata, interessata, generalmente giornalista o docente universitaria, coetanea, quindi sui trentacinque, con le Sloggy e la canottiera, indossa Camper di quelle basse, ha qualche capello bianco tra i neri un po’ crespini, giacca di velluto, sciarpa colorata o pashmina comprata direttamente in Birmania mentre si manifestava per la liberazione dei Monaci perché quello aristofreak è l’unico tipo di shopping che la fidanzata del tipo che piace alle DF concepisce.
I due generalmente convivono, hanno gli stessi amici, non hanno fretta di aver dei figli perché sono troppo presi da loro stessi per pensare di moltiplicarsi, anche perché in che mondo li fanno vivere, c’è il global worming, Berlusconi, George W. Bush, Clemente Mastella, i fighetti, i cattolici, le vespe non possono più circolare in centro, una volta qui era tutta campagna, la benzina finirà e l’idrogeno costa troppo.
Non hanno figli ma spesso hanno una bestiola che gira per casa che il più delle volte è un enorme cagnone spesso trovato per caso oppure salvato da combattimenti feroci o più semplicemente un Labrador, un po’ stropicciato come loro ma che puo’ essere anche un gattone pasciuto, da accarezzare sul divano mentre si commentano i servizi di Ballarò o di Anno Zero che comunque non è più il Santoro di Samarcanda e Floris non è all’altezza di Santoro e allora la televisione di spegne perché è meglio leggere un buon libro o quel Manifesto di Sabato che non si è finito di leggere.
I due non stanno sempre appiccicati. Lui è uno che esce, anche solo et pensoso, con un libro nella tasca di velluto perché in fondo è un piacione e sa che dietro l’angolo c’è una DF da sedurre anche se solo fugacemente. Ed è così che scatta l’attrazione pericolosa tra il il tipo che piace alla DF e la DF. Si guardano e si piacciono. A lei piace lui per le caratteristiche di cui sopra. A lui piace lei come puo’ piacere una giapponese, perché una DF e una di un altro emisfero hanno lo stesso esotismo per il tipo che piace alla DF. Lui è incuriosito dall’intonatissima interlocutrice munita di ballerina, cerchiettino, golfino, jeansino, giacchino, orecchino, perché in fondo il tipo che piace alla DF è attratto da una che si mette il lucidalabbra e il fard invece che la buccia di banana idratante essiccata nel Chapas nel rispetto dei diritti umani.
Lui la bacerà teneramente, le citerà un filosofo armeno, le farà sentire la barba sulle gote, non la scoperà perché non è quello il momento, così di fretta, in coda ad una meravigliosa serata passata a parlare di tutto, dei Radiohead, di Wenders e di Barthes e quel bacio fugace serve solo per legare a sé per i prossimi 7 o 8 anni la DF che sarà peggio di un gatto attaccato ai maroni.
Il tipo che piace alla DF e la DF si scambiano mail, si sentono su Skype e si mandano messaggi. Il telefono no, non lo aveva considerato perchè la sciatta a casa non deve sospettare, come se lei certe cose non se le immaginasse e non preferisse chiudere due o tre occhi. All’inizio è tutto una poesia, una voglia di vedersi, di toccarsi, di sentirsi, di scriversi ma nei ritagli di tempo, nelle finte partite a calcetto, nei presunti dibattiti per il PD e nei movimenti per salvare le piattole tailandesi.
E il sesso è poco e scarso perché diciamocelo, 90 volte su 100 il tipo che piace alle DF non c’ha l’Asinite e lui è tutt’altro che un buon selvaggio perché lui parla, discorre, pontifica, dibatte ed è superiore al sesso perché l’individuo irrisolto ama solo sé stesso, magari preferisce una sega perché come dice uno dei suoi autori preferiti è il miglior modo di fare sesso con qualcuno che si stima veramente.
Ed è così che la DF si innamora perdutamente di questo individuo e pure lui la asseconda ma si tiene la fidanzata, il cane e gli amichetti di pari levatura morale e caratura intellettuale.
Ma che cazzo gliene frega alla DF che ha la più grande zona erogena nel cervello? Cosa puo’ importare alla DF di essere ad un passo dal precipizio, nel momento che prova la stessa adrenalina che prova chi si lancia con il paracadute? A lei tutte ‘ste favolette piacciono, alla mancanza di sesso ci si abitua velocemente perché di oca non è che ne veda così spesso e frequentare il suo tipo le serve per stimolare le sinapsi cerebrali che di solito sono impegnate a scegliere le scarpe da abbinare alla borsa da abbinare ai guanti perché gli accessori sono fondamentali.
Passano gli anni e le stagioni e l’amore della DF per il tipo irrisolto continua anche se lei ogni tanto lo tronca e si concede un toy boy o uno svago o un weekend di shopping a New York.
Ma lui è lì che torna e come si fare a dire di no? E passa il 31° anno, e passa il 32° e passa il 33° la DF che non si preoccupa del proprio orologio biologico perché non lo sente e lo anestetizza comprando scarpe in grande quantità, si troverà verso i 37 anni a essersi rotta i coglioni del tipo che piaceva alla DF perché alla fine anche lui emerge per quel bluff che è. Solo che il tempo è passato, la menopausa è alle porte e vedi che uno che non ha mai lasciato la fidanzata equa e solidale per te ti ha scippato i tuoi anni migliori e soprattutto fertili e la DF si ritrova con qualche capello bianco ma mascherato dalla perizia della parrucchiera e con qualche borsa di Gucci originale che nel frattempo si sarà acquistata per trattarla come un figlio.
E la DF è lì con il suo armadio di scarpe e con il suo orologio biologico che fa tic tac che suona così forte che la testa e non solo quella sembra scoppiare. Ed eccola lì in agenzia di viaggi a prenotare quattro zompi con fecondata a Sharm El Sheik o Capoverde mentre il tipo che piaceva alla DF lascia la fidanzata perché il cane nel frattempo è morto e si scopre che nulla li unisce più. Ed eccolo ricominciare di nuovo a uscire e sedurre fanciulle attratte dagli intellettuali, solo che stavolta molto più furbescamente se la sceglie con un’età che comincia con il 2. E dopo poco la mette incinta. E dopo poco la DF incontrerà ai Giardini o in Piazza il brizzolato tipo che le piaceva con carrozzina mentre lei si spupazzerà un figlio avuto in provetta a Barcellona.
È per evitare tutto questo che la DF si deve smollare un po’, ammorbidirsi un po’ nelle scelte e regalarsi qualche possibilità in più per non fare la fine della mela di Saffo.
Come la dolce mela rosseggia sull’alto ramo, alta su quello più alto,
la dimenticarono i raccoglitori di mele …
no, non la dimenticarono, ma non riuscirono a raggiungerla.
Annunci

112 Responses to “”

  1. aaeeiioouuyy Says:

    Quell’evidenza in giallo mi è scappata e non so perchè. Sopportate. Ora sono stremata io stessa dalla lunghezza del pezzo ma non si puo’ bloccare il flusso creativo!
    Aeiouy

  2. antanz1967 Says:

    divertentissimo, ma chi è la DF?

  3. aaeeiioouuyy Says:

    E’ una storia lunga… O leggi a ritroso o trovi qui un riassunto: http://spettrodellabolognesita.splinder.com/post/12388552
    Aeiouy

  4. MaudeLeboschi Says:

    tutti la vogliono nessuno se la piglia…..

  5. danildc Says:

    Questo post, Aiuola permettimi, è uno dei tuoi migliori se non il migliore. E, permettimi ancora, sticazzi se corrisponde alla realtà.

  6. Smellissa Says:

    Sto cercando da un bel pò l’individuo che tu descrivi Aiuola, sono in corso le selezioni ormai da un paio d’anni, vince chi mi assicura con pochi elementi la lenta rovina negli anni a venire, fino ad ora si sono presentati diversi candidati ma a tutti mancava qualcosa, magari avevano la giacca di velluto ma poi mi cadevano sui libri, o che ne so, erano sfidanzati, o facevano un lavoro normale. Ho sfanculato uno perchè non sapeva chi fosse Derek Jarman. Ci ho ripensato a frequentare un altro perchè faceva il commerciale in un’azienda. O un altro ancora mi ha perso dalle mani quando ho visto ai suoi piedi dei sabot bianchi di pitone.
    Io però sono pro viaggio a Barcellona con figlio in dotazione, quindi direi che ai 37/38 potremmo organizzare un viaggio tutte insieme.

  7. calzaider Says:

    clap, clap, clap (applausi).
    bellissimo.

    calzaider

  8. taxxo Says:

    io una volta ho avuto la nausea prendendo il traghetto per l’isola d’elba…

    questa mattina, sulla terra ferma del mio ufficiolo, accedendo ad internet ho avuto la stessa senzazione.

    ho esagerato con un’impepata di cozze non troppo fresca o siamo alle solite?

    corro al bagno…

  9. EulaliaDolfi Says:

    Post bellissimo, complimenti!

    Io mi sa che dal lato dei gusti in fatto di maschi, non sono per niente DF…l’intellettuale che mi parla di Barthes e che non mi scopa non mi attira per nulla.

    Sono pericolosamente attratta da rugbysti, pompieri, guardie forestali, lottatori di wrestling. Occasionalmente, qualche musicista e aspirante scrittore/fotografo ma solo se praticante di sport aggressivi o arti marziali…

    Mi capita più spesso di lasciare qualcuno perchè ha le braccine magre e gli addominali mosci che perchè non riesce a intrattenere con me un’acuta conversazione sulle matrici ispirative del cinema di Scorsese.

    Per questo guardo “300” come se fosse un film porno.
    E alla fine di questo post, direi che di Spartani ne abbiamo bisogno un pò tutte…

  10. Smellissa Says:

    Eulalia, aspetta. Quello che la Df vorrebbe è uno Spartano Intellettuale attenzione. Le braccine magre noooooooooo

  11. mello Says:

    applausi a scena aperta per il post.
    e poi scusa, se anche la intellettuale due maroni al tamarindo viene smollata, allora meglio DF più dignità e personalità nonostante il destino iberico

  12. EulaliaDolfi Says:

    Dai Smell, lo spartano intellettuale è talmente raro che ormai credo sia estinto, come il dodo.

    Sopravvive in qualche ambiente di montagna incontaminato, dove è costretto a essere spartano, perchè deve farsi strada spalando la neve tutte le mattine per andare a lavorare…

  13. Smellissa Says:

    comunque la descrizione della Fidanzata del tipo da DF è splendida e aderente alla realtà. in genere questo tipo di donna guarda la DF come un animale strano, ma non come una potenziale rivale, mai penserebbe che il suo impegnato uomo potrebbe essere attirato da un paio di ballerine dorate.

  14. danildc Says:

    Sabot bianchi di pitone? Mi sono data alla macchia per molto meno.

  15. taxxo Says:

    ma ribaltiamo la situazione per una volta.
    Cosa dovrebbe spingere un uomo a scegliere una DF?

    la cultura sfacciata?
    le mille attività di contorno?
    l’interesse politico?
    la conoscenza minuziosa delle posizioni amorose (perchè sul Kamasutra ha fatto la tesina all’università)?
    la capacità innata di saper abbinare il colore del rossetto a quello delle scarpe?
    la sensibilità verso se stessa?
    lo snobismo che ne consegue?

    l’aiola conclude il post dicendo che ci si deve smollare perchè Narciso morì affogato.
    I commenti parlano della ricerca del palestrato intellettualoide già estinto, se mai esistito.
    Oppure parlano della nemica per eccellenza: la donna fidanzata!

    o non ho capito io, o non avete letto voi.
    o oggi siete nascoste dietro il nick perchè è giorno pari?

  16. io_malo Says:

    leggo a singhiozzo, perché la mia postazione non è ancora definitiva, e allora sbircio col portatile, ma ho poco tempo.
    però se l’Aiuolina dice LEGGI, io leggo, lasciando indietro una consegna, piuttosto…
    il pezzo è lucidissimo, e quasi ‘curativo’…
    solo mi sento un po’ babbiona, perché nei miei 36 anni son stata un po’ tutto e un po’ niente… son stata quella con gli anni con un 2 davanti che ha figliato con l’intellettuale brizzolato, son stata la trasandata compagna che stava giorni interi con la tuta felpata di 2 misure più grandi quando lavorava da casa… penso di essermi un po’ inDFita negli ultimi anni, visto che sono sempre più esigente nelle nuove conoscenze. praticamente ogni giorno convivo con il dilemma ‘mi tengo queste pagliuzze bianche ad impreziosire il capello o passo direttamente ad un rosso menopausa che mi obbligherebbe a coprire tutti gli specchi?’.
    insomma, io al casino mentale che ha la DF, ci devo aggiungere che non sono veramente un DF, ma nemmeno una babbiona da rosso mogano, ma nemmeno più la 21enne che calza le AllStar, insomma, son troppe cose, quindi non son nulla.
    m

    ps comunque, a parte qualche improvviso scioglimento ad uno sbatter di pene, più dovuto a sbalzi ormonali -mi sa-, da anni non vedo all’orizzonte uomo che mi faccia dire ‘ah, come mi piacerebbe condividere la mia quotidianità con lui’. anche se poi al minimo ardore mi scappa un ‘è l’uomo della mia vita’, poi se ci penso, non ce n’è uno degno di nota. sarà colpa mia, immagino.

  17. zefram Says:

    sinceramente è una delle descrizioni piu’ belle di una df che abbia mai visto, aggiungerei che l’uomo idealizzara dalla df gira il sabato o la domenica mattina con repubblica sotto braccio …cmq la storia dell’irrisolto che preferisce l’onanismo al sesso è semplicemnte fantastica, mi ci sono ritrovato molto,forse è l’unica cosa che stimo del mondo …si l’egocentrismo di me stesso ..spero di non esssere stato volgare…

  18. tacchinospennat Says:

    che bel post complimenti! Ma avete mai fatto una classifica tra chi è la più DF tra di voi? Leggendo in qua e in là una cosa penso di averla capita. Maude Leboski è la Maradona delle DF…

  19. giuliobu Says:

    Brava redattrice
    E’ il “manifesto” delle Df che mancava.
    g

  20. aaeeiioouuyy Says:

    L’anima bella e la bellezza esteriore. Queste sono le cose che un uomo dovrebbe apprezzare di una DF, Taxxo mio caro.
    Per quanto mi riguarda, gli uomini siffatti, che hanno più spesso il Manisfesto che Repoubblica perchè è troppo sputtanata, mi incantano come se fossi un serpente.
    Ma devo guarire. Ma forse non ci riuscirò. Essere arrivata ad un’analisi così lucida senza psicanalista mi sembra già un successo.
    Aeiouy

  21. zefram Says:

    ho scritto del contraltare medio delle D.F. e cioè dell’E.I.(egocentrato Irrisolto) nel mio blog ,veniteeeeeeee

  22. taxxo Says:

    e dell’indubbia e sconfinata modestia non ne parliamo?
    tante porte in faccia non CI hanno ancora insegnato che forse il prosciutto che ci fodera gli occhiali ha distorto troppo l’immagine che si riflette nello specchio?

    che fai, predichi bene e razzoli male?
    o ti smolli o ti ritrai… una tartaruga senza guscio non s’è mai vista.

    si fa per parlare… non ODIO nessuno!

  23. Smellissa Says:

    però Aiuola io sono attrata anche dal tizio con il Corriere della Sera sotto il braccio…o ancora di più..con il Sole 24 ore. Sono ancora Df?

  24. Smellissa Says:

    Taxxo tu finirai con una ragazzina di 18 anni con lo zaino e la felpa con le stelline.

  25. taxxo Says:

    non potrei mai, visto che preferiscono ENZO SALVI a DIEGO ABATANTUONO (sempre che sappiano chi è)…

  26. TheBigStve Says:

    Ma è un film visto e rivisto.
    A me quella DF lì fa un po’ incazzare.
    Scritto bene, brava.

  27. io_malo Says:

    io preferisco FRANCESCO Salvi.
    m

  28. io_malo Says:

    io oggi ho una felpa con le stelline.
    me l’hanno regalato le mie figlie.
    cosa faccio la brucio e dico loro che è morta per autocombustione?
    m

  29. taxxo Says:

    “io preferisco FRANCESCO Salvi. ”

    infatti sei la regina delle tardone!
    Francesco era mitico solo quando faceva il camionista e si parlava dentro la maglietta..

  30. io_malo Says:

    a me invece piaceva quando faceva quella striscia quotidiana satirica, antesignana di Striscia la notizia, in cui azionava degli aggeggi a carica e poi finiva con ‘matteo fai il saltino’ che era un pulcino con molla che saltava all’indietro e Categorico, che era un occhio che camminava… bei ricordi.
    son babbiona, lo so, non importa che me lo ricordi.
    m

    ps il camionista è venuto mooolto dopo, sbarbo che non sei altro!

  31. io_malo Says:

    EC
    pulcino con ventosa, non con molla.

  32. aaeeiioouuyy Says:

    Il tipo della DF non girerebbe mai con il Carlino, per dire. E comq, il Sole 24 ore sta da Dio coin la giacca di velluto verde bottiglia, come coliri, intendo.
    Aeiouy

  33. ladymorgana78 Says:

    passa da me.. che una foto che potrebbe farti sorridere

  34. alessandroid Says:

    “un altro ancora mi ha perso dalle mani quando ho visto ai suoi piedi dei sabot bianchi di pitone”

    stavi col cantante dei boney m. ?

  35. alessandroid Says:

    “Taxxo tu finirai con una ragazzina di 18 anni con lo zaino e la felpa con le stelline”

    la felpa con le stelline se la mettevano le 18enni degli anni ’80
    adesso le 18enni le stelline se le tatuano direttamente sul culo, ben in vista

  36. taxxo Says:

    la nuova moda preferisce la stellina sul collo… vicino al codice a barre e poco sotto l’ideogramma coreano..

  37. aaeeiioouuyy Says:

    Il codice a barre suilla nuca ce l’aveva uno smandrappato che venne a vedere il mio appartamento nel lontano 1997.
    Taxxo, ma quanto quotidiano amore ti diamo noi DF?
    Aeiouy

  38. MissLIZ Says:

    Di un cinismo e realismo perfetto.
    forse il tuo post migliore.
    e che dire per il resto? a parte le scarpe e i viaggi a sharm…beh son io al 100%.

  39. alessandroid Says:

    comunque non è prerogativa delle df ambire al target sbagliato, a cui non possono piacere
    io per esempio non riscuoto successo con bionde estetiste divorziate, dark damsiane sovrappeso, o pornoinfermiere trucidone

  40. taxxo Says:

    siete la meta dei miei sogni… io qui, chino sul vizio, che penso a voi e ai vostri capelli impeccabili mentre vi massaggiate i seni col somatoline davanti ad uno specchio e lo impallate ammiccanti facendogli l’occhiolino!

    il fatto è che vi ho talmente idealizzato che preferisco lasciare a lontani ricordi il nostro ultimo incontro.

    siete i miei CONSIGLI PER GLI ACQUISTI quotidiani, un’ottima alternativa alle telefonate per rifiutare il boccione d’acqua in offerta o la nuova promozione TIM.

  41. aaeeiioouuyy Says:

    Avviso ai naviganti: la mia frangetta sta per cedere e ancora non ho l’acqua calda.
    Aeiouy

  42. Smellissa Says:

    Alessandroid le diciottenni le mettono eccome le felpe con le stelline!

  43. Smellissa Says:

    “È per evitare tutto questo che la DF si deve smollare un po’, ammorbidirsi un po’ nelle scelte e regalarsi qualche possibilità in più”
    Ecco Aiuola, quando mi balena in mente questo pensiero è la tragedia, finisco a flirtare con i tipi più improbabili e già sai. Forse è meglio allora attendere, prima o poi l’amore arriva.

  44. aaeeiioouuyy Says:

    Mmmmmmmhhhhhh, lasciami aver dei dubbi. In medio stat virtus, dicevano gli antichi. Magari un po’ di selezione all’ingresso andrebbe fatta…
    Aeiouy

  45. danildc Says:

    Aiuola, nell’emergenza Jean Louis David è aperto fino alle 21, una sciacquata di frangetta non la si nega a nessuno!

  46. taxxo Says:

    è arrivata ENNIO DORIS!!!

  47. marabotto Says:

    io mi lavo sempre i capelli con l’acqua fredda
    aiuola, se te la vedi brutta, in via testoni c’è un parrucchiere che fa la piega a 10 euro e ti dirò non è neanche male
    stefi

  48. taxxo Says:

    la smettiamo con questi suggerimenti scarsamente ambientalisti?
    da quando si è rotta sta caldaia a SUVIANA hanno registrato un incremento significativo del livello dell’acqua nel bacino.

    provare l’ebrezza di tre giorni senza lavarsi i capelli?
    troppo alto il rischio?
    sei in DEFCON 4?

  49. EulaliaDolfi Says:

    Io non credo che la DF sia veramente narcisa.
    OK, è consapevole delle sue doti, ma anche, ENORMEMENTE, dei suoi difetti.
    Tipo io so che la mia conversazione è passabile, tutta truccata e vestita posso anche attirare qualche uomo, ma quando poi vado a casa e mi misuro la circonferenza delle cosce mi piglia lo sconforto.

    Questo per dire, che alla DF serve uno che sappia leggere le sue insicurezze e la sua “essenza” al di là di quello che lei vuole far percepire, uno che veda in lei ciò che c’è oltre il cerchietto, le 50 paia di scarpe e la frangetta.

    E aggiungerei che credo che noi, quasi tutti gli uomini li disorientiamo.
    Perchè un minuto facciamo discorsi da sciampiste, e un minuto dopo parliamo di cinema coreano.
    Credo che l’uomo medio sia più attratto da donne che riesce facilmente a catalogare, tipo la bionda estetista divorziata.
    Ci sono donne come noi, che non si possono riassumere in una definizione di 3 parole.

  50. taxxo Says:

    NOI….. LORO…. a quando la MOSCHEA della DF?
    dal MINARETO la LEBOSCHI che mette musica anni ’90?

  51. Changy Says:

    …se hai bisogno di ristrutturare la frangia ti posso offrire una doccia ma non ho il phon 🙂

  52. RossaNaturale Says:

    Complimenti, bel post, brillante e di eccellente qualita letteraria! Sull’aspetto psico-sociologico non saprei cosa dire perchè fondamentalmente non sono DF. Condivido qualche riferimento culturale e qualche frustrazione e/o fissazione, ma il mio attuale universo esistenziale esclude in uguale misura borse di Gucci e orologi biologici. Mi verrebbe da dire: “Amica DF, a meno che tu non abbia 16 anni, non farti coglionare da uno che cita filosofi armeni. Con ogni probabilità è l’Uomo più Noioso del Mondo”.

    @Smellissa: Il sandalo bianco di pitone è inaccettabile, concordo. Ma non sapendo nemmeno io chi è Derek Jarman, ho un criterio di esclusione in meno. Forse mi risparmio il viaggio a Barcellona 🙂

  53. danildc Says:

    Esistono anche shampoo a secco, nella peggiore delle ipotesi…

    Taxxo, te sottovaluti che l’Aiuola ha una vita sociale decisamente più intensa di te, che al top del tuo glamour vai alla sagra della mortadella e di me, che passo le serate a pettinare le basette al mio moroso… per una DF, anzi direi per La DF il capello fuori posto equivale all’emarginazione.

  54. taxxo Says:

    non sottovalutate gli effetti benefici dei salumi, prima tra tutti il SALAME, e delle sagre che ne inneggiano le caratteristiche taumaturgiche.

    La DF dovrebbe farci il pellegrinaggio a sagre del genere… finchè di SALAME ce ne sarà in giro!

    scommetto che all’ELVIS gli schiacci i punti neri sul naso e sulla schiena!

  55. io_malo Says:

    “In psicologia i capelli significano sessualità, vitalità, energia sessuale e questo collegamento probabilmente non è solo metaforico.(…) Capelli come potente arma di seduzione, ma sedurre significa “condurre a sé” e la persona da condurre a sè deve con ogni probabilità andar bene, soddisfare anche per altri aspetti oltre quello fisico-sessuale.”

    mi vedo l’aiuola, tipo Pollicino, a lastricare i sentieri del suo amore con frangette linde e liscissime su cui ignari passanti vellutoVestiti scivolano giù, fino a trovar il rintanato pelo pubico…
    m

  56. anarcadia Says:

    Salve: sono il tipo che piace alla DF. E ovviamente sono fidanzato.

  57. zeev Says:

    a proposito dei giornali del “tipo che piace alla DF” vorrei fare qualche precisazione (e parlo con cognizione di causa):

    – La Repubblica e il Corriere della Sera tutti i giorni.
    – la Stampa il sabato (TuttoLibri)
    – il Manifesto il sabato (Alias)
    – Il Sole 24 ore la domenica (il Domenicale). Quest’ultimo è l’inserto “culturale” che distingue più di ogni altro.

    – i settimanali devono essere per forza il New Yorker e il Nouvel Observateur (quelli italiani si possono evitare).

    – Il quindicinale non può che essere la New York Review of Books

    – E poi il sabato pomeriggio o la domenica in qualche edicola trovi pure la Review settimanale del Guardian.

    Adesso avete qualche elemento in più per valutare la carta stampata che si abbina alla giacca di velluto e prendere le vostre decisioni. Pensavate che fossimo tutti uguali? 😉

  58. giolabe Says:

    aiuola posso leggere tutto ma il manifesto proprio no !!! io sono più da corsera o carlino….più che aristofreak mi definirei bamboccione…

  59. giolabe Says:

    ovviamente la DF gira i tacchi se il prescelto viene beccato al tavolino del bar a leggere la gazza o lo stadio….

  60. aaeeiioouuyy Says:

    Giolabe, tui sei il Re dei Bamboccioni!
    Aeiouy

  61. aaeeiioouuyy Says:

    Il tipo della DF neanche la cacca del Labrador ci raccoglierebbe con la Gazzetta.
    Aeiouy

  62. EulaliaDolfi Says:

    @zeev
    l’uomo in questione, che corrisponda alle scelte ditoriali che hai appena elencato, potrebbe:
    – non avere un lavoro e/o vivere con la mamma, e avere così tanto tempo per leggere
    – soffrire di insonnia e leggere tutta la notte
    – fare quotidianamente 3 ore di treno
    – comprare i giornali solo per esibizionismo
    – essere un noiosissimo esibizionista che invece di lavorare, cucinare, uscire e saltare addosso alla piacente fanciulla che gli sta accanto…legge.

    In tutti questi casi,
    ammazza che noia. Io se penso al tipo ideale della DF mi viene sonno.

  63. RossaNaturale Says:

    “a proposito dei giornali del “tipo che piace alla DF” vorrei fare qualche precisazione (e parlo con cognizione di causa):
    – La Repubblica e il Corriere della Sera tutti i giorni.
    – la Stampa il sabato (TuttoLibri)
    – il Manifesto il sabato (Alias)
    – Il Sole 24 ore la domenica (il Domenicale). Quest’ultimo è l’inserto “culturale” che distingue più di ogni altro”

    Oh, cielo…non sarò mica io l’uomo che piace alla DF? Scherzi a parte, Alias non lo leggo….

    @Io_malo “In psicologia i capelli significano sessualità”
    E’ vero, infatti la frangetta è DF e sesso-repellente ;-))

  64. alessandroid Says:

    “In psicologia i capelli significano sessualità, vitalità, energia sessuale e questo collegamento probabilmente non è solo metaforico.”

    questi flame diretti a me e taxxo lasciano il tempo che trovano
    oltre a non trovare evidenze empiriche a loro supporto

  65. taxxo Says:

    ZEEV, se ti leggi tutta quella roba o nella vita fai meno che me (ed è veramente dura) , tutto dedito alla cultura e, probabilmente, “giocattolo sessuale” con magnate 80 enne, oppure sei un mostro!
    concordo con EULALIA.

    io fatico a trovare il tempo per leggere il venerdì di repubblica che di 60 pagine ne ha 25 di foto a pagina intera e 20 di programmazione tv!

    AIOLA il tuo uomo ideale per la cacca del labrador userebbe il guanto in lattice perchè raccogliendola farebbe pure un’analisi alle feci della bestiola?

  66. aaeeiioouuyy Says:

    Ringrazio Zeev della precisazione. Se becco uno con sotto braccio il New Yorker, gli salto al collo e gli chiedo di darmi un figlio roisso con i riccetti.
    Aggiungo, inoltre, che il tipo della DF, destinato a diventare un Big, lo potrai trovare dal 12 Ottobre a scambiarsi le figurine del Manifesto in studio o nel suo studio all’Univesrità, perchè se già non lo sapete con le figurine il Manifesto vogliono ricostruire l’album di famiglia.
    Aeiouy

    Leggere per credere.
    Dal Tgcom (e chi sennò?)
    http://www.tg5.mediaset.it/cronaca/articoli/2007/10/articolo5303.shtml
    “L’album di famiglia” de il manifesto
    Da Marx a Lenin fino a Chaplin
    Da Carlo Marx al portierone Pizzaballa. Da Vladimir Lenin all’attaccante Faustino Cané. Dalle figure della storia alle figurine Panini. A decretarlo un tribunale al disopra di ogni sospetto: il giornale il manifesto. Legittimando a quarant’anni di distanza la loro cacciata dall’allora pci, i ragazzi terribili di via Tomacelli hanno dato fondo alle loro riserve di goliardia e hanno inventato un album sulla storia del comunismo e della sinistra. Con tanto di figurine dei personaggi che hanno dato lustro – o infamia – a quella storia. Da Stalin a Trotzky, da Mao al generale Giap e il Che Guevara, ci sono tutti. Anche con qualche sorpresa: vedi Charlie Chaplin. L’album di famiglia – così è stato chiamato – sarà in vendita col giornale dal 12 ottobre e in edicola si troveranno i pacchetti di figurine. La raccolta è accompagnata da un manifesto ideologico di cui riportiamo solo un brevissimo estratto : “Compagne e compagni – si legge – finalmente potrete costruire il comunismo in un solo paese, anche in un solo paesino, anzi in un solo appartamento”. E un finale velenosissimo: “la raccolta vuol essere un sincero ricordo di uomini e donne che – nell’ottobre del 1917 – non ebbero nemmeno bisogno di farle le primarie!”.

  67. Smellissa Says:

    La Gazzetta dello Sport è paragonabile quasi al marsupio direi.

  68. zeev Says:

    @Eulalia

    e poi non ho messo i libri…

    Leggere è un po’ come spaccare la legna o fare il vigile del fuoco o il surfista 😉
    Con il tempo e l’allenamento ti fai i muscoli (altro genere di muscoli, lo ammetto) e riesci a leggere molto velocemente e a capire al volo quello che vale la pena leggere e quello che puoi saltare senza problemi. Certo non è da tutti una simile padronanza della carta stampata ma fidati, ci sono alcuni di noi che lo fanno molto bene (anche per lavoro). E tutto questo senza vivere con la mamma e andando al lavoro a piedi.

    PS. E senza neppure soffrire d’insonnia (o almeno quasi mai).

  69. aaeeiioouuyy Says:

    Zeev e Anarcadia si prenotano per diventare i tipi delle DF. Bravi!
    La prossima volta venite a scambiarvi allo Swap Party!
    Aeiouy

  70. Smellissa Says:

    Peggio della lettura della Gazzetta dello Sport c’è anche solo il possesso casuale di libri come “I mille soli” o “Il codice da Vinci” per quanto mi riguarda.

  71. taxxo Says:

    TIRATE SU PROPRIO DI TUTTO!

  72. aaeeiioouuyy Says:

    Io ci metto anche quello arancione di Kabul.
    Aeiouy

  73. taxxo Says:

    e qualcosina di TERZANI o ALBERONI??

  74. aaeeiioouuyy Says:

    Terzani nooooooooooooooo!
    Aeiouy

  75. taxxo Says:

    e, checchè ne dica MASOTTI, ci metto pure la KIRGHISIA di SILVANO AGOSTI..

  76. zefram Says:

    ma quindi gli egocentrati irrisolti come me , sono interessanti?

  77. danildc Says:

    l’uomo ideale della DF legge l’Internazionale, altro che balle!!!

    Taxxo, non glieli schiaccio perchè non li ha. Sant’uomo, comunque lo giri è sempre perfetto :o)

  78. danildc Says:

    Zefram, inutile che approfitti del parapiglia per svenderti ;o)

  79. EulaliaDolfi Says:

    @zeev

    finché non vedo la prova pratica, che te li leggi tutti, e per intero, i giornali e i libri, non ci credo.
    Dillo dai, che di mestiere fai il bibliotecario!;-)
    Io leggo una pagina in 30 secondi, di solito 3 libri alla volta. Ma i giornali, a parte che sulla tazza, non riesco proprio a farceli stare! Devo anche occuparmi di me stessa, di casa mia, e dormire. E per restare in tema, depilarmi e lavarmi i capelli.

    Sono proprio l’anti DF in questo: mi fanno venire l’orticaria a me quelli come zeev, e anche anarcadia (non in senso personale, ma di attrazione sessuale, per carità!).
    Non perchè non mi piaccia l’uomo che legge, anzi…ma in fondo, cultura mica significa necessariamente intelligenza.
    Sostanzialmente, preferisco l’uomo che tromba.
    Con me, preferibilmente.

  80. danildc Says:

    EulaliaDolfi santa subito.

  81. taxxo Says:

    comunque mentre vi disputate ZEEV e ZEFRAM (siete già alla ZETA, ve ne rendete conto???), su PUNTO RADIO:

    http://www.puntoradio.tv/

    Il sig. PATACCINI intervista l’ultimo cultural mister muscolo pompiere vellutato di BOLOGNA:

    Beppe Maniglia!

  82. zeev Says:

    @Eulalia

    Quanto al fatto che cultura non significhi intelligenza sono ovviamente d’accordo con te. Ma purtroppo la cosa funziona fino ad una certa età, dopo i 30 l’intelligenza deperisce in modo drammatico se non la si nutre con un po’ di cultura.

    PS. Ecco perché quelli come me (quasi 39 anni) considerando la scarsità di trentenni dotate del magico binomio intelligenza/cultura sono costretti a cercare l’intelligenza nelle ventenni oppure a frequentare blog come questo…;-))

  83. marabotto Says:

    beppe maniglia porta la dentiera
    daimo!
    stefi

  84. EulaliaDolfi Says:

    @zeev
    essendo io una ventenne-ancora-per-poco non so in quale categoria mettermi.
    Ma in generale, una ventenne con uno di 39 anni che ci fa? cioè, mi manca l’esperienza per saperlo, di solito navigo sotto i 29…

  85. Changy Says:

    …però ragazze DF, la Gazza all’uomo va perdonata dai, altrimenti quella illustrata poc’anzi sarà davvero la fine delle DF…Non la paragonerei al marsupio, che nulla ha di paragonabile se non il borsello!

  86. zeev Says:

    @Eulalia

    dopo un po’ di tempo le viene l’orticaria (anzi, viene a tutti e due). Ma prima impara alcune cose.

  87. zefram Says:

    dani la svendita…io mi vendo per un bicchiere di champagne

  88. MissLIZ Says:

    invece di andare alle presentazioni letterarie bisogna andare a ravanare ai laghetti della FIPS.

  89. MaudeLeboschi Says:

    Leggere libri è importante anche per un uomo, ma tutta questa esibizione…al caffè + incasinato arriva il piacione con Pessoa che invece ascolta i cazzi di tutti, perferibilmnete di tutte le frequentatrici del bar. E le polle lo trovano anche interessante….
    L’uomo che piace alla df è un bluff perchè la df è un’insicura -anche se ha i numeri- e si specchia nel seduttore perchè vuole essere sedotta a riprova della sua insicurezza. La donna ideale dell’ideale della df è se stesso…e qui mi fermerei per non dare del cripto a chiunque.
    Il buon selvaggio rimane il top nella scala del maschio, possibilmente del partito fallico maschilista, cioè un integralista della figa….
    e scusate se sono stata volgare

  90. MaudeLeboschi Says:

    I.D.F, mi pice proprio questo acronimo….naturalmete la F. è sineddotica ma anche oggettuale…perchè la DF ama la filosofia e ildibattito cartesia res cogitans res estensa….e soprattutto necessita che quallcuno le tappi la bocchi, la faccia respirare in caso d’ansia da prestazione, le dica che “non fa male”…

  91. MaudeLeboschi Says:

    perchè la DF si pone le domande sa già le risposte, legge nel pensiero degli altri e se non è così anno fuori di testa, perchè i suoi monologhi non vengono arrestati da nessuno con un briciolo di pallo,, anzi può capitare che una DF possa essere messa in discussione solo da una DF…l’unica che ha il coraggio di farlo….

  92. MaudeLeboschi Says:

    Merd….
    oggi posso firmarmi Linda Blayr….

  93. zefram Says:

    maude,maude sarà che gli uomini che piacciono alle D.F. sono dei bluff,ma lalora qua dentro ci sono un sacco di Bluff,me compreso,o vogliamo ribaltare il concetto dicendo che le donne che piacciono agli E:I.(egocentrati Irrisolti)sono dei bluff,ma per la verità forse non esistono,perchè l’E.I si nutre di se stesso , del proprio egocentrismo, si ama troppo e si odia troppo allo stesso tempo. Non verrei mai da maury con L’internazionale, perchè piu’ che un intelettuale radical chic ,mi sento molto,ma molto di piu’ una Giovane Marmotta, che esplora un mondo ignoto e si costruisce la propria diga …

  94. taxxo Says:

    LEBOSCHI, ieri sera non avevi proprio un cazzo da fare…

  95. MaudeLeboschi Says:

    m idispiace solo per gli orrori di ortografia ma sottoscrivo in pieno le mie istanze….Taxxo ieri ho avuto tanto da fare….

  96. taxxo Says:

    si, a cavallo delle otto avrai fatto lo shampo all’AIOLA!

    o avete chiamato DIEGO DALLA PALMA?

  97. aaeeiioouuyy Says:

    Lascia perdere. Sono pigiamata e zozza in attesa dell’idraulico come del Messia che mette a posto ‘sta cazzo di acqua calda.
    Aeiouy

  98. taxxo Says:

    a quando sto cazzo di post sulle categorie lavorative???

    l’idraulico, per esempio, potrebbe risolverti due problemini in un paio di colpi (se è bravo anche qualche colpo in più)… sfoggia l’autoreggente!

    per oggi basta…

  99. alessandroid Says:

    “una ventenne con uno di 39 anni che ci fa?”

    mi restano solo 7 mesi per scoprirlo

  100. aaeeiioouuyy Says:

    http://spett[..] Velvet Ah, l’Autunno… Cadono le foglie, la città si tinge di tonalità calde, che vanno dal giallo, al verde, al rosso. In questo scenario sottobosco, sfrecciano sui motorini (sulle Vespe sempre meno), cavalcano biciclet [..]

  101. aaeeiioouuyy Says:

    http://spett[..] Velvet Ah, l’Autunno… Cadono le foglie, la città si tinge di tonalità calde, che vanno dal giallo, al verde, al rosso. In questo scenario sottobosco, sfrecciano sui motorini (sulle Vespe sempre meno), cavalcano biciclet [..]

  102. aaeeiioouuyy Says:

    http://spett[..] Velvet Ah, l’Autunno… Cadono le foglie, la città si tinge di tonalità calde, che vanno dal giallo, al verde, al rosso. In questo scenario sottobosco, sfrecciano sui motorini (sulle Vespe sempre meno), cavalcano biciclet [..]

  103. ErreNoveNove Says:

    Noi uomini e le D.F.[..] Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, poi sempre per caso ho letto questo post. Mi sento preso in causa, per cui ho scritto una lettera alle frequentatrici del blog, che pubblico qui. Care fanciulle, anzitutto mi presento: ho [..]

  104. ErreNoveNove Says:

    Noi uomini e le D.F.[..] Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, poi sempre per caso ho letto questo post. Mi sento preso in causa, per cui ho scritto una lettera alle frequentatrici del blog, che pubblico qui. Care fanciulle, anzitutto mi presento: ho [..]

  105. ErreNoveNove Says:

    Noi uomini e le D.F.[..] Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, poi sempre per caso ho letto questo post. Mi sento preso in causa, per cui ho scritto una lettera alle frequentatrici del blog, che pubblico qui. Care fanciulle, anzitutto mi presento: ho [..]

  106. ErreNoveNove Says:

    Ho scritto una mia personale replica a questo post sul mio blog, la trovate qui

  107. ErreNoveNove Says:

    Ho scritto una mia personale replica a questo post sul mio blog, la trovate qui

  108. ErreNoveNove Says:

    Ho scritto una mia personale replica a questo post sul mio blog, la trovate qui

  109. aaeeiioouuyy Says:

    http://aeiou[..] C’è posta per noi Per chi non l’avesse ancora letta, ricordandovi che stasera c’è lo scambio dello Swap Party all’Alto Tasso, pubblico la lettera per le DF di Errenovenove. Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, [..]

  110. aaeeiioouuyy Says:

    http://aeiou[..] C’è posta per noi Per chi non l’avesse ancora letta, ricordandovi che stasera c’è lo scambio dello Swap Party all’Alto Tasso, pubblico la lettera per le DF di Errenovenove. Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, [..]

  111. aaeeiioouuyy Says:

    http://aeiou[..] C’è posta per noi Per chi non l’avesse ancora letta, ricordandovi che stasera c’è lo scambio dello Swap Party all’Alto Tasso, pubblico la lettera per le DF di Errenovenove. Stamane per caso ho preso dal guardaroba la giacca di velluto, [..]

  112. estel26 Says:

    oh mio dio..qsto mi era sfuggito: senza parole, davvero.
    già prima ti adoravo, ora sei il mio mito personale..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: