4 dicembre 2007

Lezioni d’amore

Mills

Riapro il Tgcom dopo giorni. Sulla rubricaTgMagazine nulla di particolarmente eclatante ma nella sezione Gossip mi ha colpito questa foto. Questa sarebbe Heather Mills, la ora ex moglie di Paul McCartney nel 1988. E ho pensato, vedendo la foto, che la vera disgrazia della Mills non è la gamba finta bensì questi due capezzoloni. Pare che la nostra abbia fatto un film spinto che lei ha spacciato per "manuale per l’educazione al sesso".
Mi è venuto in mente quando, i miei compagni di scuola ed io, a 16 anni, decidemmo di comprare un fascicoletto in edicola che parlava di educazione sessuale. Gli ormoni picchiavano forte alle porte dei compagni maschi e pensammo che anche a noi femmine non avrebbe fatto male qualche lezione in materia. Andai io a prenderlo il fascicolo perchè avevo appena comprato un paio di occhiali da sole con dei bolli colorati e pensavo che così conciata l’edicolante sotto il Liceo non mi avrebbe riconosciuta, un po’ come sulla Figlia di Elisa che non riconoscono lo Sparviero che è Andrea Van Necker con una mascherina. L’importo era, mi sa o 15.000 lire o 25.000 lire, avevamo messo 2 o 3 mila lire a testa per queste preziose lezioni. Torno con il malloppo. Allegato al vhs c’era La filosofia del boudoir del Marchese De Sade, che mi tenni come ricompensa all’eroico gesto.
Tutti contenti, organizzaimo una cena a casa di una nostra compagna. Aveva un appartamento accanto a quello dove abitava, indipendente ma collegato da una porta di legno con una serratura, tipo delle case di campagna, che era difettosa. Ci cuciniamo degli spaghetti e un po’ colpevoli e un po’ curiosi ci accingiamo a vedere lo spettacolo su questo bel divano enorme sul maxischermo. Solo che il video non andava e il padre della nostra compagna dovette pistolare un po’. "Cosa state per vedere" ci chiese. "Mah, un documentario" rispondemmo evasivi ma in coro. Il video ora andava ma non funzionava l’audio. La prima immagine che comparì era quella di un dottore con il camice bianco, con le mani appoggiate alla scrivania, con i baffi e l’aria seria che parlava. La ciozza del documentario era quasi credibile. Ecco, finalmente il nostro tecnico mette a posto l’audio e una sola parola irrompe a 1000 decibel in un tutto il quartiere "IL SESSO". Il padre della nostra amica comincia a nutrire qualche sospetto sulla nostra proiezione ma riusciamo a mandarlo nell’altro appartamento perchè tanto, ci eravamo detti noi furboni, la serratura non  va e riusciamo a spegnere in anticipo in caso di blitz.
Il signore baffuto parla per pochi minuti, poi una coppietta corre in un prato di margherite. Poi la suddetta coppietta si siede in un divano e vicendevolmente si pistolano i genitali per mostrare a noi adolescenti brufolosi e apparecchiati come fossero fatti. Mentre l’uomo mette le ditone nella patatona di lei dice "Qua si vede ancora traccia dell’imene" come se fosse Alberto Angela alla ricerca di vestigia romane a passeggio per Roma. Il documentario era diviso per argomenti. Il primo, appunto, incentrato sui genitali, e poi, la masturbazione, il sesso con invalidi (che noi mandammo avanti in fretta), le varie posizioni, i rapporti orali e così via. Ad un certo punto, al capitolo masturbazione, si vede un uomo nell’atto masturbartorio in bagno, che appoggiava lo strumento sul lavandino. Solo che quello che avrebbe avuto un effetto ridicolo e basta su un piccolo schermo, sul maxischermo era come se King Kong si fosse fatto una pugnetta sullo schermo del cinema in Piazza Maggiore d’estate. E non entra, proprio in quel preciso istante, il padre della nostra amica, senza problemi perchè la serratura era miracolosamente guarita?
"Ah! Bel documentario che state vedendo????!!!!" E noi piccoli piccoli, nascondiamo le nostre testoline dietro lo schienale del divano bianco, con un misto di sgrigna e di lacrime. Pare che la madre della nostra amica abbia rabbonito il marito dicendogli che era un fascicolo dell’Albero della Vita allegato a Repubblica. La leggenda narra che il nostro gli abbia creduto. Comunque il video non ha responsabilità sulla visione che ho della coppia e del sesso, dato che tutti gli altri partecipanti all’epica proiezione hanno messo su famiglia. Per questo non partecipo con entusiasmo ai raduni di classe. La sostanza della DF non è comprensibile ai più.

Annunci

112 Responses to “”

  1. aaeeiioouuyy Says:

    Adesso su Gossip del Tgcom si puo’ anche leggere che alla Maurizia Paraddiso il sesso non piace e che la Carmen Russo, che avrà ormai l’età di Matusalemme, vuole un figlio con la fecondazione artificiale.
    Aeiouy

  2. taxxo Says:

    quelli sono i classici capezzoloni a COMPACT DISK…

    a noi fecero educazione sessuale alle ELEMENTARI con alcune dispense e la maestra che a domanda precisa, non ricordo quale, rispose che “io di peni non ne ho mai armeggiati per essere abbastanza esaustiva nella risposta”. e già alle elementari la classe irruppe in un ESSE’!!! all’unisono sia per il linguaggio complicato e tecnico sia per la stronzata che aveva sentito.

    a casa, invece, avevo l’enciclopedia medica della CURCIO dove al posto dei disegnini c’erano le foto di pistolini che maturavano in peni, brufoletti che diventavano tettine poi pere, pelurie in pelacci…
    una goduria da sfogliare nascosta dentro l’atlante degli animali.

    da mia nonna, invece, c’erano le riviste di gossip con in copertina la famigerata rubrica GRATTA LO ZIZI’.
    Era tipo un gratta e vinci che ti premiava con la bella mostra delle pudenda del VIP che era stato sorpreso dal corona di turno.
    Non so chi fosse stato, ma sulla copertina con BENIGNI che pisciava in cortile, al posto dello ZIZI’, a forza di grattare era venuto il buco.

  3. danildc Says:

    io mi ricordo un inserto in regalo con Sorrisi e Canzoni che praticamente era il diario segreto di Laura Palmer (all’epoca Twin Peaks andava alla grande, anche se non ci capivamo una fava)… era sigillato e dovevi tagliarlo per potervi accedere… conteneva le confidenze piccanti tipo “io e tizio siamo andati a farlo in camporella, poi è arrivato caio e più siamo e più ci divertiamo” che ci aprirono gli occhi su tanti aspetti fino a quel momento sconosciuti o comunque ancora molto nebulosi. Si avevano 14-15 anni…

  4. Nicknome Says:

    Mi ricordo tristissime battaglie con Postal Market e poi sei fermate del 27 più in là l’edicola dove avevo ,il coraggio di prendere -addirittura – Gin Fizz.
    E mia mamma, bella come il sole, che un giorno mi fa trovare un PlayBoy accanto alla colazione.
    E rimembro la biona in calze bianche, ma da buon sfigato quattordicenne anche la BMW M3 da cui scendeva.

  5. aaeeiioouuyy Says:

    … Letto tutto durante le infinite ore di greco e latino con una professoressa cattolicissimissima che ci faceva anche pregare in classe.
    Il diario di Laura Palmer andava tagliato con il taglierino su un lato, come se questo impedisse la consultazione da parte dei minori…
    Aeiouy

  6. taxxo Says:

    comunque la notizia delle lezioni sul sesso della MILLS mi ricordano vagamente CRASH di Cronemberg.

    JAMES SPADER e la sua faccina da bravo ragazzo, rovinò la sua carriera di perverso con l’inutile STARGATE dopo SESSO BUGIE E VIDEOTAPE, SECRETARY, CATTIVE COMPAGNIE, AL DI LA DI TUTTI I LIMITI e il sopra citato CRASH.

  7. aaeeiioouuyy Says:

    Secretary credo sia dopo Stargate. Film sublime.
    Aeiouy

  8. io_malo Says:

    OT
    com’è che piaccio soprattutto alle persone noiose?
    alti, bassi, grassi, magri, vecchi o giovani, la particolarità che hanno in comune i miei (rari) corteggiatori è la mediocrità e la noia mortale nel permanere con loro.
    colpa mia?
    chissà.
    m

  9. alessandroid Says:

    malo, sull’ultimo D di repubblica trovi la risposta

  10. alessandroid Says:

    da secretary mi aspettavo di più

  11. RossaNaturale Says:

    Io videocassette non ne ho mai viste, ma una mia compagna del licea aveva beccato in un cassetto dei suoi genitori il mitico ‘LE GIOIE DEL SESSO’, praticamente il manifesto della rivoluzione sessuale. Al posto delle foto c’erano disegni, ma a noi quindicenni sembravano molto hot. Bei tempi.
    Poi ho fatto al raccolta dell’Enciclopedia del Sesso Sublime di Jacopo Fo (unico uomo al mondo disposto a fare sesso tantrico; peccato sia così brutto…)

  12. marabotto Says:

    scusate ma “noidue” lo leggevo solo io?
    di nascostissimo peraltro
    sefi

  13. Bufalo70 Says:

    @ Rossanaturale : “Io videocassette non ne ho mai viste”

    In effetti, mi pareva che tu avessi delle tare educative.
    La “buona” e repressiva scuola lombarda continua a sfornare posture rigide come la tua …

    @ Io_Malo : quando scrivi ‘ste cose, sei un amore …

    🙂

  14. Smellissa Says:

    *9
    Alessandroid, l’ho letto proprio stamane, mi ha colpito soprattutto l’ultima parte, quella sulla ricerca dell’essere degno e il concetto di dignità.
    Quell’articolo è la nostra condanna diamine.

  15. alessandroid Says:

    “unico uomo al mondo disposto a fare sesso tantrico; peccato sia così brutto”

    forse le due cose sono collegate, no ?

  16. alessandroid Says:

    “praticamente il manifesto della rivoluzione sessuale”

    ormai coperto da quelli della vodafone con la canalis

  17. Bufalo70 Says:

    @ Smellissa # 9 : “Quell’articolo è la nostra condanna diamine.”

    Non è vero, perchè le regole le scrivete voi.
    Cambiate le regole.

    @ Alessandroid # 16 : la Canalis dal vivo non è poi così ben “rifornita” … balle pubblicitarie …

  18. Bufalo70 Says:

    In quel “Ah! Bel documentario che state vedendo????!!!!” c’è tutta la mentalità bigotta e oscurantista perchè ignorante, piccolo-borghese e piccola-cattolica da parrocchietta, ch’è la sostanza color nero-pece di questa città e di questo paese.

    Questo paese non si merita altro che un fascismo di ritorno.

  19. taxxo Says:

    BUFALO, peccato che AIUOLA sia marchigiana!

  20. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : ok, mettiamoci dentro anche le Marche !

  21. io_malo Says:

    preferisco un ‘ah, bel documentario che state vedendo’ e poi la tolleranza del lasciarlo vedere, piuttosto che l’indifferenza.
    no, no, il babbo è stato bravo, secondo me.
    cosa scrive l’articolo di D? me lo sintetizzate?
    grazie alessandroidBignami.
    m

  22. Smellissa Says:

    18* la mentalità bigotta e oscurantista perchè ignorante, piccolo-borghese e piccola-cattolica da parrocchietta anche se non ha a che fare con il racconto dell’Aiuola questa è una sacrosanta verità riferita a questa città e alla gente che la abita, dei rafanielli rossi fuori e bianchi dentro, pronti a mostrarsi aperti e laici e allo stesso tempo pregni di una cultura cattolica di quella becera però, di quella da commenti delle vecchiette sulla porta delle case di paese. Scusate l’OT ma dovevo. E detta da me questa cosa poi è tutto dire.

  23. RossaNaturale Says:

    @Alessandroid:”praticamente il manifesto della rivoluzione sessuale”
    ormai coperto da quelli della vodafone con la canalis

    Invece credo che di quel primo volume siano stati realizzati numerosi ‘seguiti’ tipo “Le gioie del sesso 2”, “Le nuove gioie del sesso” etc…Certo questi non avevano più il fascino vintage della prima mitica edizione degli anni ’70 🙂

    @Bufalo.
    “In effetti, mi pareva che tu avessi delle tare educative.
    La “buona” e repressiva scuola lombarda continua a sfornare posture rigide come la tua …”

    Tu devi aver avuto un’infanzia infelice. E ‘tare’ saranno le tue. Io ho una sana e gioiosa vita sessuale; cosa che, a giudicare dagli atteggiamenti rabbiosi che hai, non si può certo dire di te. Piantala di passare le tue giornate sui blog a cercare scuse per attaccare le persone e a sparare cazzate retoriche. Fatti una vita reale un minimo soddisfacente; ti conviene…

  24. io_malo Says:

    io le posizioni dell’ammoore le ho scoperte sui giornaletti pornografici che mio fratello nascondeva ovunque.
    poi avevo libero accesso alla TV a qualunque ora, e mi ricordo certi spogliarelli provocanti che facevano sul tardi. forse da lì mi è rimasta la passione per il burlesque.
    poi mi ricordo di un amichetto che aveva un proiettore super8 e con la scusa di guardarci i cartoni, in certi pomerriggi si guardavano pellicole sozze insieme.
    in particolare me ne ricordo una in cui uno si era messo dello sciroppo di zucchero sull’uccello per attirare una mosca, e per un bel po’ c’era il primo piano di questo insetto che con la proboscidina faceva una micro pompa al pene appiccicoso.
    ai maschi piaceva. a me faceva ridere. e iniziai mentalmente una delle mie derive linguistiche, forse la prima follia, che avvicinava dittero (ordine delle mosche) a ditterio, che spesso è usato al posto di ‘bordello’, e che se con la proboscidina le mosche fan le pompe, chissà cosa fanno le farfalle con le spiritrombe… insomma, la mia attuale pazzia in realtà è stata l’unica salvezza in frangenti imbarazzanti e decadenti che facevano da sfondo alla mia pubertà.
    m

  25. Bufalo70 Says:

    @ Io_Malo : la coerenza tra parole e fatti in questo paesucolo a forma di stivale è proprio un’utopia ?
    Perchè sbottare per “salvare la facciata” ?
    Faceva meglio a stare zitto !!

    @ Smellissa : grande !
    In fondo, hai tratteggiato la schizofrenia bolognese, una città che si sta rattrappendo a velocità della luce, nella quale pure il mio spazio vitale (L-A-I-C-O) si riduce visibilmente ogni giorno.
    Una città dalla quale presto emigrerò.

    La nebbia mi mancherà, quella sì …

  26. Bufalo70 Says:

    @ Io_Malo : la coerenza tra parole e fatti in questo paesucolo a forma di stivale è proprio un’utopia ?
    Perchè sbottare per “salvare la facciata” ?
    Faceva meglio a stare zitto !!

    @ Smellissa : grande !
    In fondo, hai tratteggiato la schizofrenia bolognese, una città che si sta rattrappendo a velocità della luce, nella quale pure il mio spazio vitale (L-A-I-C-O) si riduce visibilmente ogni giorno.
    Una città dalla quale presto emigrerò.

    La nebbia mi mancherà, quella sì …

  27. Bufalo70 Says:

    @ Io_Malo : la coerenza tra parole e fatti in questo paesucolo a forma di stivale è proprio un’utopia ?
    Perchè sbottare per “salvare la facciata” ?
    Faceva meglio a stare zitto !!

    @ Smellissa : grande !
    In fondo, hai tratteggiato la schizofrenia bolognese, una città che si sta rattrappendo a velocità della luce, nella quale pure il mio spazio vitale (L-A-I-C-O) si riduce visibilmente ogni giorno.
    Una città dalla quale presto emigrerò.

    La nebbia mi mancherà, quella sì …

  28. Bufalo70 Says:

    @ Rossanaturale # 23 : “ti conviene…”

    Cos’è, una minaccia ?
    Soppa ! Che paurona …

    Però la tua vita sessuale non mi pare felicissima, se slumi l'”unico uomo al mondo disposto a fare sesso tantrico”, ma poi molli perchè “peccato sia così brutto…”.

    Ci mancavano solo le cazzate new-age come il sesso tantrico : chiudete la stalla, che siamo al completo !!

    (detto da un bufalo, poi).

  29. taxxo Says:

    L’importante, come in tutte le cose, è pensare a come ci si comporta ALLA LUCE DEL SOLE, sguardo alto e fiero SICURI DI SE STESSI e di dove si sta andando.

    L’INSICUREZZA, figlia della continua accondiscendenza delle opinioni di chi lasciamo che ci stia vicino (pussa via chi contraddice o fa notare pecche in atteggiamenti o pensieri), ci fa vedere la vecchietta che sussurra all’orecchio dell’amica sul portone.

    QUINDI? chissenefrega!

    Non ho mai sentito lamentarsi di “voci che girano”, chi effettivamente non ha nulla di che pentirsi o nascondere.

    Chi si lascia influenzare da certi giudizi, ha il difetto!

    Se poi non si deve mai niente a nessuno perchè il privato è tale a qualsiasi livello di conoscenza, allora andiamo a vivere in Nepal tra Yach e nomadi: la convivenza tra uomini può anche generare critica, accentuata o meno, che si deve accettare se si vuole accettare la convivenza stessa.

  30. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : amico caro, nei comportamenti ALLA LUCE DEL SOLE di troppa gente ravvedo posture rigide, ipocrisie e mancanza di coerenza tra parole e fatti.
    Questo si voleva dire, poco fa.
    D’accordo sulla tua definizione di “insicurezza”, ovvero di “falsa sicurezza”.
    Che la Grande Palla d’Acciaio protegga sempre gli astiosi !

  31. danildc Says:

    io le posizioni dell’ammoore le ho scoperte sui giornaletti pornografici che mio fratello nascondeva ovunque

    LOL anche io avevo un fratello erotomane (cioè ce l’ho ancora, ma considerando mia cognata secondo me gli è passata).

  32. estel26 Says:

    io di manualetti zozzi nn ne ho mai comprati, in compenso ho scovato in casa all’età di ca 14 anni un libricino di lupo alberto dove, per fare prevenzione contro l’aids, c’erano delle vignette abbastanza osè..ovviamente il suddetto manualetto era stato occultato dai miei genitori cattoborghesi, ma diligentemente scovato dalla curiosissima figlia venuta su a forza di “io e papà per crearvi ci siamo abbracciati tanto tanto e ci siamo dati tanti baci”(!?!?!)

  33. taxxo Says:

    BUFALO, solitamente chi ha distonia tra fare e pensare non è quello che addita al soglio della porta ma bensì ce l’ha quello che viene additato!
    Probabilmente inconsciamente (sperabile) e spesso coperto dalla fitta coltre di rassicurazioni di chi conosce meno di un millesimo della storia.

    l’importante è lamentarsi sempre.

    pensare è attività che tanti dicono di praticare ma che molto pochi fanno veramente!

    e senza sapere cosa si vuole perchè non si è pensato, si fanno le cazzate.
    ma non è mica colpa della signora alla porta..

  34. Smellissa Says:

    taxxo pensa a praticare piuttosto che a pensare, ti farebbe un gran bene…

  35. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : ma perchè difendi “la signora alla porta” di Smellissa ?
    Anche io la odio.
    Poi metto in pratica il tuo :
    “L’importante, come in tutte le cose, è pensare a come ci si comporta ALLA LUCE DEL SOLE, sguardo alto e fiero SICURI DI SE STESSI e di dove si sta andando” …

    Ad essere intransigenti al 100% con sè stessi e il mondo che ci circonda, si vede l’alba, ma forse non il tramonto …

  36. taxxo Says:

    non mi far fare battute scontate… per te potrebbe valere il contrario!

  37. Bufalo70 Says:

    @ Smellissa : pare anche a me che il nostro amico si stia “incartando”, ma leggiamo la replica …

  38. taxxo Says:

    non si può odiare quello che definiamo BECERO CATTOCOMUNISTA RETROGRADO ecc.ecc.

    perchè non ce ne deve fregare nulla del giudizio degli altri se siamo sul lato della strada giusto.
    Il giudizio altrui intacca il nostro fare?

    se si, vuol dire che viaggiavamo ad occhi chiusi!

  39. aaeeiioouuyy Says:

    Io per capire qualcosina di più in momenti di confusione ho consultato TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SUL SESSO E NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE trvato a casa. Forse perchè un po’ datato, non è che il prestigioso volume mi sia stato di grande aiuto nel momento del bisogno… Però conservo ancora il furto nella mia libreria ma certe cose vanno sperimentato e non consultate sui libri polverosi…
    Aeiouy

  40. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : “Il giudizio altrui intacca il nostro fare ?”

    Per me, non è questo il punto. Semplicemente, il becero cattocomunista retrogrado – “fascista inside” – mi dà allo stomaco : è la razza italica statisticamente più diffusa : vivono tra noi.
    Sensazioni gastriche negative, in parole povere : mi fa vomitare.

    Adesso vuoi dare i tuoi comandamenti anche al mio apparato digerente ?
    Non mi pare il caso, dài …

    🙂

    (buona serata a tutti).

  41. msbara Says:

    @Bufalo70
    immagino che il “ti conviene” della Rossa non fosse una minaccia fisica, ma un semplice consiglio.

    certo è singolare notare come nel giro di un paio di mesi l’atteggiamento del Bufalo nei confronti della Rossa sia mutato radicalmente. me ne ricordavo e ho dato un’occhiata al blog della suddetta rossa. si leggevano cose così:

    12 Agosto 2007 – 07:12
    Le acque ceke faranno bene alla tua pelle delicata … passa buone e rilassanti settimane, ci vediamo a settembre.

    07 Agosto 2007 – 10:53
    Devo ammettere che l’acquisto delle poltroncine originali ha colpito parecchio anche me, ma da tempo conosco la Rossa e so ch’è una ragazza eccezionale.

    21 Settembre 2007 – 19:22
    @ Rossa : sì, lo ammetto, le mie ultime fantasie erotiche riguardano proprio te! … E’ una fantasia che mi viene spesso: dottoressa, è grave ?

    14 Settembre 2007 – 13:41
    @ Rossa : “Una che fa una sacco di refusi quando scrive.”
    Ah, ma allora è vero! … (sei adorabile).

    04 Settembre 2007 – 10:07
    Finalmente sei tornata … mi piace la tua nuova versiona “mistica” !
    “Un po’ di ciccia nei punti giusti piace agli uomini”.
    A me sì. E tu sei perfetta.

    Visto che invece ora la Rossa si è trasformata nel bersaglio abituale delle sue invettive, pare di capire che deve essere successo qualcosa.
    Non so cosa, e se Bufalo volesse spiegarci magari farebbe cosa gradita, perchè io ho una mia idea ma spero di sbagliare.

  42. danildc Says:

    Sorbole! Non immaginavo fossimo sotto l’occhio vigile e costante di un siffatto fine osservatore. Fossi nella Rossa o in Bufalo comincerei a temere per la mia incolumità!
    (Mark Chapman rules)

  43. RossaNaturale Says:

    @ Bufalo: “ti conviene…”
    Cos’è, una minaccia ?
    Soppa ! Che paurona …

    No, infatti era un consiglio. Per il tuo bene. Poi fai quello che vuoi, emigra oltrecortina in cerca della felicità. Sul sesso tantrico e Jacopo Fo non ti rispondo nemmeno perchè (indovina un po’?) come al solito non hai capito un cazzo. Ma d’altronde è un po’ la tua caratteristica. Au-non-revoir

    @Msbara: Soppa, che ricerca approfondita! Il mio blog non meritava certo tanta certosina attenzione.

    “Non so cosa, e se Bufalo volesse spiegarci magari farebbe cosa gradita”

    Mi pare un gioco che non vale la candela.

    @Danildc: La rete è ricettacolo di maniacalità 🙂

  44. msbara Says:

    non sono un fine osservatore ma uno preciso, quello sì.

    e mi stanno sulle palle i (pretestuosi) rompicoglioni

  45. aaeeiioouuyy Says:

    Ci sono talmente tanti osservatori qua in mezzo, e non solo qui ma nella rete in generale, da far venir la pelle d’oca.
    Io, dei miei Marc Chapman, confesso, ho un po’ paura…
    Aeiouy

  46. Bufalo70 Says:

    @ Aeiouy : ah ah ah … io li chiamerei bonariamente “guardoni” (o boyscout) !!

    Beh, io sono onorato di tante attenzioni, veramente : ringrazio di cuore Msbara, cui evidentemente rodevano certi miei commenti “ruffiani”.
    E mica m’incazzo : quello che scriviamo nei blog diviene immediatamente pubblico, è a dispozione di tutti e non possiamo certo pretendere che venga usato SOLO dai nostri amici (v. discussione soprastante con Taxxo, che poi siamo abbastanza d’accordo).

    Focalizzo solo un piccolo particolare : la FINTA sorpresa di Rossanaturale al commento # 41, rivolta proprio a Msbara (“@Msbara: Soppa, che ricerca approfondita! Il mio blog non meritava certo tanta certosina attenzione.”).
    Questo dice tutto della postura costruita e vetero-borghese : forse umoristica nell’intento o forse no, ma comunque “non pervenuta”, come le temperature di remote località italiane nelle previsioni del tempo di “una volta”.

  47. HeartMind Says:

    lei lì ha veramente delle tette orribili, a parte che sono ultrasiliconate si vede dalla tipica forma a gavettone che non ha continuità.

  48. HeartMind Says:

    msbara è una spia pesissima.

  49. Bufalo70 Says:

    @ Heartmind : d’accordissimo, sono orrende.
    Macca ha messo su dei gusti grossolani, adesso gli interessa solo la “carnazza”, purchessia.
    Ben altra classe aveva la moglie precedente …

  50. Goblyn Says:

    Io andavo a “leggere” jacula e Lando nella cantina di Mike Montano.

    Comunque pensa se vi beccava con gli endicappati…..

    E poi, con due fiale intramuscolo di testovis si torna sedicenni.

  51. Bufalo70 Says:

    @ Heartmind # 46 : merda, mi sono cagato addosso (oops, pardon) !
    Attento, che m’hanno detto che negli ultimi tempi s’è fissato un po’ con te …

  52. Bufalo70 Says:

    @ Goblyn # 48 : e “Sukia la vampira”, no ?

  53. HeartMind Says:

    no problem, lo aspetto nel blog della Sofferenza detto anche il blog delle Spie sgamate. a suo rischio e pericolo.

  54. Bufalo70 Says:

    @ Heartmind # 51 : e allora saranno VERI cazzi amari …

  55. HeartMind Says:

    però sbara non è una vera e propria spia, perchè le spie rimangono anonime. mi sembra un semplice lurker finora, ma fa sempre in tempo ad aggravarsi.

  56. HeartMind Says:

    io fossi in lui andrei a lezione da Diegocacca e Fartender. ne sanno veramente a pacchi di spionaggio.

  57. Bufalo70 Says:

    Anche secondo me, msbora è un lurker, però sulla “simpatia” avrei qualcosa da ridire …

  58. Bufalo70 Says:

    Anche secondo me, msbora è un lurker, però sulla “simpatia” avrei qualcosa da ridire …

  59. Bufalo70 Says:

    Anche secondo me, msbora è un lurker, però sulla “simpatia” avrei qualcosa da ridire …

  60. Mishmesh Says:

    Un po’ sospetta la scientificità di un’opera che offre come allegato ai discenti Sade: direi che non è la Via Regia per cominciare, soprattutto si presta a mille luoghi comunissimi, e presuppone più di una lettura.
    Questi prodotti porno-soft sono tarati più sull’adulto inibito che sull’imberbe curioso.
    L’unico punto di contatto tra adolescenti ed adulti?
    Quando accenni tristemente di come mandaste ‘avanti in fretta’ il capitolo su sesso ed handicap.
    La vera frontiera è parlare del sesso dei ‘non conformi allo standard’, dei portatori di handicap e dei vecchi: ma su questi giovani ed adulti sono concordi sull’ostracismo.

  61. aaeeiioouuyy Says:

    Avevamo 16 anni e sembrava quasi irrispettoso guardare una che si dimenava su una sedia a rotelle…
    Aeiouy

  62. Bufalo70 Says:

    Eppure, anche loro hanno il sacrosanto diritto di vivere pienamente la propria sessualità …

  63. Nicknome Says:

    Sì ma lei ha il sacrosanto diritto di non essere interessata all’argomento, quantomeno a 16 anni quando ancora non ha ben chiare delle cose anche senza sedie a rotelle.

    E da adulti, in maggioranza (basta vedere le facce per strada) la sedia a rotelle ce l’hanno nelle mutande e di problemi ne hanno già abbastanza.

  64. MissLIZ Says:

    gamba finta….
    titoni compact disc….
    fidanzata di Paul…..

    Cio’ significa che al mondo tutto e’ possibile!!!!

    Io rubai un giornale porno, ero curiosa, a 14 anni non c’avevo la faccia di pagarglielo.

  65. EulaliaDolfi Says:

    Non ho letto tutti i commenti perché sono tantissimi, ma io sono vittima di genitori ex sessantottini, per cui ho avuto per anni il diviato di vedere i film dei Vanzina perché sono volgari, ma poi mia madre a 13 anni mi ha regalato la sua copia di “Porci con le ali”.
    Ecco, la mia idea di sesso viene più o meno da lì e da “The basketball Diaries”.

  66. Bufalo70 Says:

    @ Eulalia : ma perchè sei “vittima” ? A me ‘ste letture non mi sembrano fuoriluogo … una donna, un intrigo …

  67. EulaliaDolfi Says:

    intendo dire che la fase “gioiosa” e della scoperta (tipo quando i miei amici guardavano Colpo Grosso e i film di Lino banfi, esempio), per me non c’è stata…sono passata direttamente al sesso complicato da politica, droga etc…
    Insomma io non guardavo Drive In ma mia mamma mi ha portato al cinema a vedere “attrazione fatale”. Avevo 8 o 9 anni…son cose che ti segnano!

  68. Bufalo70 Says:

    Comincio a capire … poverona …

  69. msbara Says:

    molto divertenti tutti i vostri commenti.
    non sono una spia, e tornerò in fretta nei miei appartamenti, tranquilli.

    per chiudere: anche se questo non è il posto giusto è ho senz’altro sbagliato a metterci i piedi (anche perchè la rossa sa difendersi da sola, in realtà), volevo solo ricordare a bufalo che dietro queste parole che sembrano virtuali in realtà ci sono persone reali, che i suoi commenti (che lui stesso definisce ruffiani, lo erano davvero tanto e io non mi vergogno di ammettere che non potevo non ricordarli. chissà se lui si vergogna di averli scritti…) erano diretti ad una persona, una persona che evidentemente non ha soddisfatto qualche sua aspettativa (non importa quale), e che lui ha reagito da adolescente permaloso o, peggio ancora, da uomo frustrato.
    tra l’altro noto che nelle tue risposte hai glissato sul merito della mia domanda. non è strano, c’è di che vergognarsi.
    comunque bufalo, te la stai prendendo con la persona sbagliata. tutto qui.

  70. RossaNaturale Says:

    @Buf:
    “Beh, io sono onorato di tante attenzioni, veramente : ringrazio di cuore Msbara, cui evidentemente rodevano certi miei commenti “ruffiani”.

    Ci credo! infastidire il prossimo è la tua principale fonte di soddisfazione; attività che pratichi continuamente riscuotendo anche un discreto successo.
    Tuttavia, fossi in te, mi troverei un diverso e più costruttivo passatempo.
    (Attenzione, specifico per chiarezza: anche questa volta è un consiglio, non una minaccia).

    La mia sorpresa non è falsa; sono rimasta veramente stupita di come Msbara abbia deciso di buttare tempo in un inutile di raccolta delle tue ruffianate…D’altronde la rete pullula di bufalesche ruffianate fresche di giornata (fortunatamente per me, all’indirizzo di altri soggetti). Farne un’antologia era quantomeno supefluo.

  71. RossaNaturale Says:

    Onde evitare di urtare la suscettibilità di qualcuno coi refusi, mi autocorreggo: “In un’inutile raccolta delle tue ruffianate”.

  72. RossaNaturale Says:

    @MsBara: “anche se questo non è il posto giusto è ho senz’altro sbagliato a metterci i piedi”

    “E ho senz’altro sbagliato”.
    Correggo anche te. Occhio agli errori. Qui c’è gente che fa il blogger molto seriamente. Bisogna avere rispetto per loro.
    ;-P

  73. taxxo Says:

    di 67 commenti, almeno 40 OT!! nuovo record!

    comunque io vorrei capire cos’ha da insegnare in campo sessuale una senza una gamba e con due frittelle al posto dei capezzoli.

  74. danildc Says:

    Nella foto però non aveva ancora la gamba gigia, almeno non sembra.

  75. taxxo Says:

    le lezioni sessuali a scuola mi ricordano i Monty Phyton ma non ricordo il titolo del film di Gillian!

  76. alessandroid Says:

    “vorrei capire cos’ha da insegnare in campo sessuale una senza una gamba e con due frittelle al posto dei capezzoli”

    perchè no, se antonietta laterza ci fa addirittura dei musical

  77. alessandroid Says:

    “intendo dire che la fase “gioiosa” e della scoperta (tipo quando i miei amici guardavano Colpo Grosso e i film di Lino banfi, esempio), per me non c’è stata”

    tutta sta gioia nell’ammazzarsi di seghe io non l’ho percepita

  78. alessandroid Says:

    “cosa scrive l’articolo di D? me lo sintetizzate?”

    ognuno possiede un potenziale di attrattiva nei confronti degli altri, e tende a sopravvalutarlo drammaticamente

  79. MissLIZ Says:

    Nooooo Hawa’ che mi dici?
    Andiam bene.
    E quindi mo’ l’ha scoperto !!!!(eh…Caterpillar!!!! )
    Comunque molte donne non sanno cosa sia un orgasmo…ho avuto parecchie amiche che parlando alla fine risultava che il sesso a loro non piaceva poi cosi’ tanto proprio perche’ non c’erano mai arrivate, solo che non e’ nemmeno facile dirlo al proprio partner….
    C’e’ ancora molta paura nel richiedere di venir ‘manovarate’ come piu’ ci aggrada…e siamo nel 2007, non nel medioevo.

  80. Nicknome Says:

    @72 – Il senso della vita.

  81. Bufalo70 Says:

    @ MisLiz : “solo che non e’ nemmeno facile dirlo al proprio partner….
    C’e’ ancora molta paura nel richiedere di venir ‘manovarate’ come piu’ ci aggrada…e siamo nel 2007, non nel medioevo.”

    C’è ancòra in italia un “senso dell’onore” medioevale, che porta le donne frigide e gli uomini impotenti – oppure altri stati di disagio meno gravi, come forse quello che tu hai citato – a celare il proprio disturbo, anzichè parlarne e cercare di risolvere il problema.

    Un paese di bovari longobardi e bizantini, che superficialmente s’atteggiano come i cittadini delle democrazie più evolute di questo mondo (ovvero ne percepiscono solo il benessere materiale e cercano di reiterarne gli status-symbol, v. – tra gli ultimi – le INDISPENSABILI tv al plasma) ma scavando t’accorgi che sono pieni di tabù e censure figlie “naturali” della Kultura Kattolika.

    Tra questi, il sesso dei disabili … la diversità che IN OGNI FORMA deve essere nascosta agli occhi dei più, questo il retaggio culturale.
    Faceva bene Stalin …

    (tristezza).

  82. Hawanna Says:

    RISCRIVO più politically correct:
    TANTO tempo fa… (decenni fa…) EBBI ‘na storia cò ‘na tipa… e dopo qualche trombata VENNE fuori che questa (chiaramente PRIMA de conosce il sottoscritto…) nn aveva mai avuto un orgasmo in vita sua (o forse un paio… ma mai grazie ar cazzo…) pure dopo ANNI de fidanzamento. La storia dopo un pò finì per incompatibbilità culturali (questa pretendeva sempre de annà a vedè ‘sti spettacoli de teatro de RICERCA… che già che me lo smosciano… eppoi questa presa dalla foga della scoperta me lo usurava…).
    CMNQ che, dopo un pò venne fuori che questa insegnava educazione sessuale alle superiori… (ahò. e sicuramente dopo c’avrà avuto qualche argomento in più…).
    CMNQ vista mò questa me sembra ‘na storia presa da un film de Bombolo…
    VE tralascio quella della ventenne attivista femminista universitaria messa uguale… che dopo avere scoperto le ggioie del sesso ed avermi lasciato una dedica nei cessi del 36 okkupato, un giorno vado alla riunione del collettivo, mi affaccio nell’aula e je faccio “vieni fuori” e lei ubbidisce… (ahò, e sò sodisfazioni…).

  83. Nicknome Says:

    Mah Bufalo, eccerto che la kultura kattolika e bla bla…però è anche vero che sempre più spesso si tromba con persone con cui non ciai poi tutta ‘sta intimità e quindi anche dopo secoli di fidanzamento può essere che si tromba in due ma si è da soli, per non parlare di quelle occasionali.
    E l’errore spesso è che poi ci si vuole risolvere il problema da soli perchè noi siamo grandi maturi e libbberi….in pratica ci teniamo il problema.
    Perchè la profia di Havanna, magari, era finalmente per una qualche ragione sconosciuta a tutti, finalmente pronta lei ad avere sequele orgasmiche e poco c’entra l’arte amatoria di qualcuno o il rapporto coi genitori.

  84. Bufalo70 Says:

    Chiedo scusa a tutti per gli O.T. che sono stati stigmatizzàti da Taxxo e di cui sono corresponsabile.
    Il mio cattivo umore di ieri è stato innescato dalle dosi generose di “spirito” invecchiato e di torta Barozzi che una nota blogger bolognese m’ha somministrato.
    Adesso, ho in mano la prova certa che mi volesse stordire per farmi infine a pezzi col machete, alla maniera della sorella di Ting Yay.

    @ maschi on-line : STATE ATTENTI !!
    Frequentare le DF può compromettere irrimediabilmente la vostra salute !!

  85. Bufalo70 Says:

    Chiedo scusa a tutti per gli O.T. che sono stati stigmatizzàti da Taxxo e di cui sono corresponsabile.
    Il mio cattivo umore di ieri è stato innescato dalle dosi generose di “spirito” invecchiato e di torta Barozzi che una nota blogger bolognese m’ha somministrato.
    Adesso, ho in mano la prova certa che mi volesse stordire per farmi infine a pezzi col machete, alla maniera della sorella di Ting Yay.

    @ maschi on-line : STATE ATTENTI !!
    Frequentare le DF può compromettere irrimediabilmente la vostra salute !!

  86. Bufalo70 Says:

    Chiedo scusa a tutti per gli O.T. che sono stati stigmatizzàti da Taxxo e di cui sono corresponsabile.
    Il mio cattivo umore di ieri è stato innescato dalle dosi generose di “spirito” invecchiato e di torta Barozzi che una nota blogger bolognese m’ha somministrato.
    Adesso, ho in mano la prova certa che mi volesse stordire per farmi infine a pezzi col machete, alla maniera della sorella di Ting Yay.

    @ maschi on-line : STATE ATTENTI !!
    Frequentare le DF può compromettere irrimediabilmente la vostra salute !!

  87. Bufalo70 Says:

    @ Nicknome : troppa gente è chiusa in sè, lucchettata dal proprio narcisismo.
    Sai che c’è ?
    Manca la voglia di FARE DELLA FATICA e di capire l’altro/a.
    Il problema NON è – a mio avviso – se il sesso anticipa una vera intimità relazionale, perchè è semplicemente il “gioco” inverso : partire dal letto per conoscere a fondo la persona.
    Manca proprio la voglia di “giocare” e di faticare da parte di molti/e, questa è la triste verità.

  88. Nicknome Says:

    Ma che l’impegno manchi è un dato di fatto in tutto, dai figli agli amici alle relazioni.
    Certo che è la società della non-fatica, piena sintonia su questo.
    Però posso dire che “il gioco inverso” come l’hai chiamato tu potrebbe non essere gradito a tutti?
    Senza giudizi morali dispensati all’esterno, solo per una conoscenza di quello che si vuole.
    Il sesso è fonte inesauribile di fraintendimenti perchè può voler dire tutto o niente con la stessa leggerezza.
    Può essere espressione di un legame totalizzante e riuscire ad esprimere emozioni altrimenti inesprimibili e può essere una scopata, soddisfacente peraltro.
    Ma quello che manda in tilt il sistema è che si fa in due (almeno)….e quello che è per uno difficilmente è per l’altro.

  89. Bufalo70 Says:

    @ Nicknome : “Però posso dire che “il gioco inverso” come l’hai chiamato tu potrebbe non essere gradito a tutti ?”

    Io mica legifero, qui o nel “mondo reale” … dico semplicemente che l’ordine dei fattori non incide necessariamente sul risultato finale.
    Ma non concordo col tuo pessimismo : se ci armassimo tutti di maggiore volontà, forse ci scopriremmo più simili di quanto non sembriamo in superficie.

  90. maso_ Says:

    La modestia trionfa più qui che sullo spettro, grazie Aiuò per aver aperto questa succursale di enterteinment per impiegati und piazza virtuale per incontri di borderlain.
    Te ne sono e te ne sarò per sempre grato.

  91. Bufalo70 Says:

    ah ah ah …

  92. Nicknome Says:

    se ci armassimo tutti di maggiore volontà…
    —————
    Abbè.
    Se fossimo tutti diversi saremmo diversi.
    Modestamente diversi 🙂

  93. Bufalo70 Says:

    Però Nick, un piccolo sforzo per migliorarci lo possiamo fare tutti, dài … non mi fare le tautologie alla “Maso Vox” …

  94. MaudeLeboschi Says:

    w Hawanna!

  95. TheBigStve Says:

    Se ci armassimo tutti.
    Pistole, mitra, bazooka… sai che divertimento…

  96. Bufalo70 Says:

    Basterebbe dare le armi ai bloggers intervenuti in questo post, e sai che macello …

  97. Nicknome Says:

    Bufalo, è che sul sesso veramente si può dire tutto e il contrario.
    Perchè ci interessa e perchè siamo diversi.
    C’è quella che ci vai a letto perchè quando la volevi tu non ti voleva lei, c’è qualla che vivaddio ci vai perchè semplicemente ti piace, c’è quella che ci hai passato una serata ma sapevi già che, c’è quella che palesemente per entrambi vi facevate sangue e c’è qualla che ti sei innamorato e magari ti cambia tutto.
    Ma come fai a migliorarti?
    Perchè partire da liberarsi della kultura kattolica, come scrivi, vuol dire liberarsi di qualcosa ma non acquistare nulla in realtà.
    Si porta dietro troppe cose anche se non vuoi questa cosa del trombo.
    Perchè è bello dire “partiamo da lì” poi il giorno che di una ti innamori se lei parte da lì anche per conosce i tuoi amici finisce che ti girano le palle un attimo.
    Perchè ci vuol niente in questo campo ad usare e ad essere usati.
    Perchè girala come vuoi, ma c’è apertura e intimità, e non a troppi ci piace concedere sta roba.
    (oppure parliamo di ginnastica, e alcuni son poco interessati)

    -sempre con modestia ovviamente-

  98. EulaliaDolfi Says:

    Concordo con Nicknome. Il sesso può essere ginnastica, divertimento, relax, amore, odio, merce di scambio e un sacco di altre cose.
    Personalmente la morale cattolica non mi ha mai influenzata, ma tutte le storie del femminismo e l’orgoglio invece mi influenzano assai in queste cose: spesso non capisco neanch’io se mi sto divertendo davvero o sto solo dimostrando qualcosa a me stessa o all’altro.
    è poi tanto diverso dall’essere influenzati dalla morale cattolica?

    #89/90
    Io ho un’ottima mira. Comunque in caso avvertitemi che porto il nunchaku.

  99. Bufalo70 Says:

    … allora ha ragione Maso Vox : tutti compiaciuti, tutti teporosamente auto-conservativi, e persino delle proprie “sfighe” : la versione moderna del saio di cilicio, ma che colpe avete mai commesso ?
    Ecco – forse – un’altra prova del suddetto retaggio.
    Modestamente sopravviventi, tuonàti dalle differenti – ? – ideologie.
    Abbiamo anche le prove dei danni commessi dal femminismo (v. Eulalia) … ma bisognerebbe trovare la forza di gridare contro uno schema ch’è stato configurato da qualcun’altro, e così forte da infrangerlo.
    Io lodo il coraggio della tettona con la gamba finta !

  100. Jollanda Says:

    Loderesti qualsiasi tettona disposta a farsi fotografare in queste pose.

  101. Bufalo70 Says:

    @ Jollanda : benvenuta !
    E ti rispondo : mica detto. Nella mia “gilda”, il fanatico delle tettone non sono io, ma il Mega.

  102. Bufalo70 Says:

    @ Jollanda : benvenuta !
    E ti rispondo : mica detto. Nella mia “gilda”, il fanatico delle tettone non sono io, ma il Mega.

  103. Bufalo70 Says:

    @ Jollanda : benvenuta !
    E ti rispondo : mica detto. Nella mia “gilda”, il fanatico delle tettone non sono io, ma il Mega.

  104. Nicknome Says:

    E come faccio a rispondere?
    Che se dico “no guarda, io sto che meglio proprio non si può” risulto campione di modestia e millantatore certissimo.
    Se però abbozzo sembro condividere che sì, son schiavo delle mie tristi barriere sessuali.

    Insomma chi prima ti dà del segaiolo vince, si sa.

    Ed è proprio perchè non ho commesso nessuna colpa se non di aver trombato così male che anche una volta sarebbe stato troppo, che ora che il vento è girato, con simpatia concludo che delle tare sessuali altrui in effetti frega un cazzo. 🙂
    E non c’era libello educativo che tenesse, a 16 anni son raspe sui Postal Market.

  105. Bufalo70 Says:

    @ Nicknome # 96 : “Insomma chi prima ti dà del segaiolo vince, si sa.”

    Lasciale giocare, Nick, lasciale fare … certo che una volta avrebbero detto : “suonala ancòra, Sam”, insomma … altra classe !
    Eppoi che si vince a ‘sta lotteria ? Una lambretta ?

    “con simpatia concludo che delle tare sessuali altrui in effetti frega un cazzo. :)”

    OH, finalmente un commento VERO dopo la bellezza di 96 (novantasei) !

    “E non c’era libello educativo che tenesse, a 16 anni son raspe sui Postal Market.”

    Beh, io preferivo un mensile-soft che si chiamava “Panther” : rispetto a “Playboy” aveva meno testi e molte, molte più immagini … qualcuno di voi lo ha praticato ?

  106. io_malo Says:

    #97
    “OH, finalmente un commento VERO dopo la bellezza di 96 (novantasei)! ”

    di cui 29 sono tuoi.
    m

  107. aaeeiioouuyy Says:

    Avviso ai naviganti.
    Io non cancello i commenti perchè sono pigra. Un commento per essere cancellato deve essere veramente esplosivo.
    Quindi, ringraziate la mia pigrizia e il fatto che lavoro e che ho anche una vita soddisfacente al di là del pc.
    Non so se la cosa puo’ dirsi tale per tutti.
    Buona serata.
    Aeiouy

  108. Bufalo70 Says:

    @ io_Malo : “di cui 29 sono tuoi.”

    Ti sei presa la briga di contarli ? Tesoro … sei anche tu (quasi) una lurker !

    E lo è (quasi) anche la Rossanaturale, che più volte durante la giornata spulcia la mia scheda Splinder per leggere la lista dei miei commenti, e guardare i blog in cui li ho postati : AH, quando si dice che “dio li fa e poi li accoppia” !

    Eppoi, l’essere controllato da una bella donna – e la Rossa lo è davvero – fa sempre (morboso) piacere, non lo nego.

    Come a leggere le vostre preoccupazioni sulla mia vita sociale nel “mondo materiale” : care le mie crocerossine – v’immagino tutte nell’uniforme bianca e reggicalze, ih ih – vi voglio rassicurare … tra pochi minuti ho una riunione con tre esponenti del “vecchio àmbito”, per la visione degli ultimi video montati (eccellenti talenti bolognesi, altrochè umarèlls).
    Vino caucasico e ukraino offerto dal Bufalo, minestrone-naif dal Videomaker.

    E così facciamo un conto pari : 30 / 100 .

    Buona serata a tutti.

  109. UgaMonda Says:

    per fortuna i 16 anni son passati, ora ci resta la scoppiettante realtà.

  110. HeartMind Says:

    ‘No, HM, io ti ho bannato solo un paio di volte. Non ho mai disprezzato la tua compagnia qui dentro!
    Aeiouy’

    grazie cara smack. ma quando trombiamo? la tua isteria ci permetterà solo rapporti platonici.

  111. GuaLinnCobaci Says:

    E io che volevo farmeli ridurre…

  112. GuaLinnCobaci Says:

    i capezzoloni intendo…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: