18 dicembre 2007

Faccia da regalo

sorpresaIn questi giorni osservavo uomini e donne in giro che provvedevano a far regali per la propria metà della mela e la mia mente è tornata a quei rari Natali in cui ho avuto un fidanzato o presunto tale, Natali che si possono contare sulle dita di una mano offesa dal Pallone di Maradona in un capodanno napoletano.
A 16 anni avevo quel fidanzatino che lasciò poi la scuola, che non mi regalò niente perchè diceva che ero talmente stronza che mai gli avrei fatto il regalo che, invece, puntualmente feci. Lui ci rimase di merda e mi mandò la sera di Capodanno 3 rose rosse altre 160 cm ognuna, procurandomi una delle emozioni più belle della mia vita sentimentale. L’anno dopo mi misi con un suo compagno di classe, bravo a scuola stavolta, che, capendo profondamente me e le mie passioni mi regalò un body di Dimensione Danza per fare l’aerobica che lasciai dopo 15 giorni perchè mi si incrociavano i piedi sullo step. Poi una serie infinita di Natali o sola o da clandestina a Lampedusa, in cui io facevo pensierini carini e loro una cippa di cazzo, solo metaforicamente. Finchè, qualche anno fa, la sera in cui ho mangiato le rose rosse, mi fu dato un pacchetto di Ethic che accolsi con gioia, per poi scoprire che era il capo più brutto della storia della catena di abbigliamento.
E’ così. Io devo avere ‘sta faccia. Anche con i compleanni va così. A me nessuno mi regalerebbe una borsa di Vuitton ma anche un portamonete di Comme des Garcons. E mai i fiori. Perchè non ho la faccia da mazzo di fiori? Perchè ho la faccia da libro? Ho fatto di tutto in questi anni per togliermi la patina da pesantona da intellettuale del menga ma sono certa che non avrò mai in regalo dei borghesi e classicissimi orecchini di perle. O un tennis di brillanti. Io solo roba pesante. Comincerò a chihauhuarmi per ottenere fiori e borse griffate. Ma forse dovrò trovarmi prima un fidanzato con la medesima tecnica.

PS: oggi ho postato anche sullo Spettro della Bolognesità.

Annunci

75 Responses to “”

  1. estel26 Says:

    io i regali, col mio fidanzo storico, glieli suggerivo direttamente..so che è poco romantico, ma lasciarlo fare mi terrorizzava.

  2. EulaliaDolfi Says:

    anch’io sono una da dvd, ma preferisco.
    L’unica volta che il mio ex fidanzato mi ha regalato borse o scarpe, erano talmente orrende che le ho dovute cambiare.

  3. danildc Says:

    Mmmmhhh… io ho l’ansia da regalo, tra l’altro per me Natale e compleanno sono distaccati di soli 8 giorni, quindi potrebbe essere doppio gusto come doppia inchiappettata. Il mio timore è che se ne esca con qualcosa “da amico” tipo un dvd mentre io vorrei qualcosa di romanticamente inutile, tipo un girocollo, insomma qualcosa da tenere sempre con me. Temo invece che se ne uscirà con qualcosa di Hello Kitty e al massimo dello sforzo il completino leopardato/rosso di Intimissimi che gli avrò detto un milione di volte che mi piace e probabilmente anche un fesso avrebbe capito. E’ anche vero che a caval donato non si guarda in bocca, ma anche io ho la faccia da certi regali sì e certi no, anche io vorrei una pochette di Chanel e mi ritrovo con la Treccani sotto l’albero!

  4. EulaliaDolfi Says:

    Io ho un’amica che generalmente non ha mai un vero fidanzato,
    però ha di solito 3/4 amanti fidanzati, sposati, ecc..
    (uno è addirittura gay e non ho capito se lei gli fa da copertura o che altro).
    Ogni anno riceve almeno una Vuitton e un un gioiello e mi umilia pubblicamente portando i regali.
    Soltanto un anno è stato per me di gloria,
    avendo io un fidanzato e lei no,
    e avendo io ricevuto in regalo un anello e orecchini con diamant(ino),
    per fortuna entrambi molto belli perché scelti con la consulenza di mia zia (fiuuu).
    Sul momento fu grande soddisfazione,
    ma poi l’anello mi era grande e gli orecchini li ho dati a mia madre,
    mentre i dvd della prima serie di Friends li guardo ancora.

    L’uomo che mi conquisterà, comunque, mi regalerà a natale la spada laser originale del merchandising di Star Wars, per il mio compleanno l’edizione completa deluxe dei 6 film in dvd, e a S. Valentino il costume bikini dorato della principessa Leia.

  5. RossaNaturale Says:

    @Eu: “L’uomo che mi conquisterà, comunque, mi regalerà a natale la spada laser originale del merchandising di Star Wars”

    Uno che fa regali così alla sua donna è un bimbo mal cresciuto. Ti auguro di non trovarlo perchè, regali di natale a parte, sarebbe una rogna mai vista 🙂

    Ma vi piacciono a tutte le borse Vuitton?? Che noia…Meglio Hello Kitty!

  6. keffi Says:

    certo che è difficile fare regali a voi donne (e partiamo con le generalizzazioni…)
    – qualunque cosa compriamo, sarà sempre orrenda ai vostri occhi
    – se invece compriamo qualcosa che ci avete “consigliato” (vedi completino della danildc), comunque non siete soddisfatte perchè ce l’avete consigliato voi, quindi non c’è la magia della sorpresa, ecc ecc
    dai vostri commenti si evince che gli unici regali che vi son piaciuti non son stati farina del sacco del compagno….
    io quest’anno son in difficoltà, tentato da 1 regalo sorpresa (che quasi sicuramente non piacerà) o un regalo “consigliato” che però “toglierebbe la magia”…
    credo che gli unici maschi che potrebbero fare un “regalo sorpresa” azzeccato siano gay, quindi non interessati a fare regali (non da amico) a donne
    non se ne esce….

  7. danildc Says:

    E perchè noi ci riusciamo senza grossi problemi? Quale parte dell’emisfero cerebrale che regola il buon gusto vi manca, ragaSSuoli?

  8. EulaliaDolfi Says:

    “Uno che fa regali così alla sua donna è un bimbo mal cresciuto.”

    No no rossa, sono io che la vorrei!
    Insomma, se anche a lui non piacesse, vorrei qualcuno che mi assecondasse così bene in questa follia da sbattersi per trovarla, e capire che mi piacerà.

    PS. Il problema non è essere bimbi mai cresciuti, il problema è che i fan di Star wars generalmente non somigliano molto a Edgar Ramirez, purtroppo…

  9. EulaliaDolfi Says:

    io comunque faccio la lista dei regali, a natale e per il compleanno.
    i regali che non sono in lista, li cambio.

  10. Bufalo70 Says:

    @ Eu : cosa !?! Io sarei meno figo di quella faccia esanime di Ramirez ?
    Ti denuncio !!
    No, sto scherzando …

    Ecco, ti ho postato le mie sembianze umane … ma vuoi mettere ?

    (secondo me non resisterai nemmeno un secondo, e mi chiederai subito di uscire con te, la vigilia di natale …).

    Vado a comprare la spada laser originale del merchandising di Star Wars, l’edizione completa deluxe dei 6 film in dvd, e il costume bikini dorato della principessa Leia.
    Sia chiaro che per me son tutte puttanate (e mi fa abbastanza cagare quella serie di film, anzi molto) però per compiacerti sono capace (quasi) di tutto …

  11. vuminch1 Says:

    ad ogni ragazza con cui sono stato per più di un mese un mazzo di fiori non poteva mancare, anche senza ricorrenza.Mi sembra il minimo e non mi sento un caso speciale,mi chiedo che uomini(?) hai avuto a mano,aeiouy.
    Per i regali, ci sono tre categorie di donne:
    – quella che apprezza sinceramente le sorprese,anche se il regalo non è di massimo gradimento
    – quella che se la mena, blaterando di buon gusto (che sarebbe solo il suo), che ti fa una faccia così se le hai regalato una maglia Dolce&Gabbana di un colore che non le piace, che ti fa una faccia cosà se la maglia le piace moltissimo ma poi si accorge che non ha marchio
    – quella che il regalo se lo vuol scegliere da solo, con tecniche variabili.
    Queste ultime,imho,sono il peggio del peggio

    Secondo me,uomo o donna, è una questione di educazione.
    A me i regali piacciono TUTTI, anche se sono cagate immonde.
    Perchè? Perchè sono regali.

  12. RossaNaturale Says:

    @Danildc: “E perchè noi ci riusciamo senza grossi problemi”

    Beata te! Io a natale rimpiango di non essere lesbica, ho sempre avuto problemi enormi a fare regali agli uomini…
    Mi sembra che le ragazze siano più bendisposte verso le cianfrusaglie (braccialetti, borsette, foulard, accessori da cucina). I maschi no, vogliono qualcosa che abbia un’utilità. Che fatica…
    Io sono abbastanza ‘facilmente accontentabile’ in fatto di regali. In compenso odio i regali a ‘doppia utilità’; tipo il mio ex che mi aveva regalato un cofanetto di un telefilm che mi piaceva, ma solo perchè voleva vedere anche lui. Poi ci siamo lasciati e ci ha messo due mesi a ridarmi l’ultimo dvd!

  13. EulaliaDolfi Says:

    gli uomini sono specialisti nei regali a doppia utilità. Allora preferisco un libro…

  14. msbara Says:

    il pragmatismo della mia ex toglieva molta poesia ma anche ogni impaccio.

    attualmente: per quanto riguarda il compleanno credo di avere sbagliato al metà (uno degli oggetti non le interessava granché). vediamo a Natale che succede. sono (vagamente) ottimista.

  15. keffi Says:

    per #7: non è questione di mancanza di buon gusto, perchè il buon gusto assoluto non esiste, è sempre una cosa relativa ai gusti di 1 persona…a noi manca la capacità di entrare nella vostra testa e capire qual’è il VOSTRO personalissimo buon gusto…
    a mio avviso, con noi uomini è più facile, basta andare da mediaworld ed affini e difficilmente vedrete una reazione negativa….a meno di qualche eccezione..

  16. io_malo Says:

    a me basta che non mi regaliate barbapapà.

  17. RossaNaturale Says:

    @MsBara.
    Il tuo commento rivela una certa ‘ansia da prestazione’ in tema di regali 🙂
    Un po’ però la capisco, anche io sono così. Per questo opto per una sempre maggiore sobrietà dei consumi…

    @Keffi: “a mio avviso, con noi uomini è più facile, basta andare da mediaworld”
    Buffo come secondo gli uomini sia facile fare regali maschili, mentre invece secondo le donne sia più facile fare regali femminili…

    “a noi manca la capacità di entrare nella vostra testa”
    Entrare nella testa è quasi impossibile, a meno che l’altro non sia una persona prevedibile e banalissima.
    Ma a volte ascoltare aiuta… 🙂

  18. LaPresidentessa Says:

    guarda secondo me è per via degli occhiali. Anche a me regalano sempre libri, spesso libri che non leggerei e/o comprerei mai, e guarda caso me li regalano sempre quelli che sanno che quando non sono a lustro porto gli occhialazzi. Mah…volendo le mie zie mi regalano dell’intimo da viali e una volta mia madre mi ha comperato il regalo in tabaccheria perchè alle 19.24 della vigilia si era dimenticata il mio regalo. Ma credo che anche quello sia colpa degli occhiali.

  19. danildc Says:

    Secondo me basta restare “in ascolto” durante tutto il resto dell’anno e la lista dei regali da fare si compone automaticamente.

  20. marabotto Says:

    a me i libri non me li regala nessuno, anche perchè se decido che voglio leggere un libro, devo andare immediatamente a comprarlo, non posso aspettare neppure dieci minuti, alè prendo la bici e parto, anche se ne ho tre sul comodino (come adesso)
    stefi

  21. io_malo Says:

    io ti regalo quasi sempre dei libri, stefi.
    ma ‘sa dit?
    m

  22. keffi Says:

    #19 eh no, non vi va bene pure quello…io sono stato e resto in ascolto, e so già quali scarpe piacciono alla mia lei (me le ha indicate 2 volte), come il cd/dvd che vorrebbe, pure una maglia…però son sicuro che se prenderò (solo) quelli la sua reazione inizialmente entusiasta si affievolirà con un “si ma questi regali te li avevo indicati io, troppo facile”…..
    ripeto, non se ne esce…

  23. EulaliaDolfi Says:

    a me piace che mi si facciano i regali che ho scelto io.
    ma poi che problema c’è?
    ribadisco che i regali si cambiano!o è maleducazione?
    io li cambio sempre…

  24. vuminch1 Says:

    io_malo, ma non sei il suo filarino….o no?

  25. marabotto Says:

    @io_malo
    vaporino, vaporino, vaporino, vaporino, vaporino
    stefi

  26. io_malo Says:

    io e la stefi siam sorelle di latte.
    per questo ora son diventata allergica al latte.
    m

  27. marabotto Says:

    io e la io_malo siam sorelle di cioccolata in tazza coi bignè di laganà
    stefi

  28. vuminch1 Says:

    a me piace che mi si facciano i regali che ho scelto io

    a me – mi – io : Eulalia Dolphy(cit), direi che corrispondi perfettamente all’idea che troviamo nell’etimologia di regalo:

    La parola “regalo”, di origine spagnola, arrivò in Italia solo alla fine del Cinquecento. Deriva da “re”: i regali, infatti, erano gli omaggi che si era obbligati a porgere al sovrano (in altre parole, una sorta di tassa).

  29. Bufalo70 Says:

    Odio il natale … odio i regali … Scrooge non mi fa ‘na sega (ci mancherebbe, è vecchio e maschio) …

  30. EulaliaDolfi Says:

    “a me mi” è un’espressione che adoro usare.
    L’ha fatto anche Natalia Aspesi un paio di settimane fa sul venerdì e ho esultato.
    Tra l’altro, mi pare sia stato ufficialmente sdoganato anche dal vocabolario.

    PS. Comunque sì, sono egocentrica, Ma mi pare che sia evidente…;-)

  31. vuminch1 Says:

    Eu,non era un rilievo all’espressione,ma alla quantità di io in una riga e l’imperioso richiamo i regali che a me mi fanno li decido io

  32. MissLIZ Says:

    mah….non so perche’ ma quando mi piace uno puo’ regalarmi qualsiasi cosa che vado in brodo di giuggiole, a parte quella volta che Lui venne a casa con l’aspirapolvere ad acqua… mi sarei quasi messa a piangere….ma li’ l’amore in effetti era gia’ scemato.
    a me piu’ che il regalo pero’ piace il bigliettino e quello che c’e’ scritto sopra.

  33. EulaliaDolfi Says:

    @vuminch
    effettivamente, io faccio la lista. ma non è che mi incazzo se i regali non sono sulla lista, semplicemente vado a cambiarli. A parte quella volta che un mio ex mi regalò un paio di scarpe in saldo e gliele tirai dietro.

  34. alessandroid Says:

    come hai fatto a sapere che erano in saldo ?

  35. alessandroid Says:

    “a me mi” è un’espressione che adoro usare.”

    è possibile adorare un’espressione ?

  36. Jollanda Says:

    Bufalo per me è perchè sei tirchio!!!!!!!!!!!

  37. Hawanna Says:

    Sui regali nn sò ferrato… ne faccio due all’anno…tutti rigorosamente low cost… e odio il Natale…

  38. Hawanna Says:

    Però chi li riceve se li ricorda… l’aiuola ne sa qualcosa…

  39. alessandroid Says:

    “io faccio la lista”

    la DF oltre che al principe azzurro crede a babbo natale
    forse perchè avverte inconsciamente che diventerà una befana

  40. danildc Says:

    Io non faccio la lista, magari con le persone con cui sono maggiormente in confidenza posso dare un’indicazione di massima, ma poi alla fine il gusto è la sorpresa. Tanto lo so che il mio moroso esordirà con un dvd.

  41. MissLIZ Says:

    …Dvd…dei Clash.

  42. danildc Says:

    E’ più probabile degli Who, che quelli dei Clash li abbiam già tutti.

  43. MissLIZ Says:

    ah di quei regali delle serie..se a lei non piace, me lo sciroppo io volentieri…noi facevamo cosi’ coi Vinili, peccato che, alla fine Lui si sia tenuto sia quelli che gli ho regalato io che quelli che mi regalava lui.
    STRANGE!
    Mi son rimasti solo dei gran vinili che puzzano e che non vanno nemmeno come coperchi o per sventagliarsi quando fa caldo.
    (scherzo eh Dany, vorrei baciarmi pur io sul divano facendo finta di guardare il video degli WHO..a me gli Who fanno uno strano effetto sgargiolino)

  44. Goscartan Says:

    A casa mia i regali sono aboliti!
    Capita spessissimo però (data la ns collaborazione per organizzare matrimoni con un noto vivaista)
    di tornare a casa con svariate decine di rose e o similari.
    In sintesi una specie di provvigione in natura che serve ad avere sempre fiori freschi in ogni angolo

  45. EulaliaDolfi Says:

    “come hai fatto a sapere che erano in saldo ?”

    perchè le avevo viste in vetrina l’anno prima

  46. danildc Says:

    Noi gli Who li guardiamo veramente 😦

    PS Aiuola: non è il pallone di Maradona bensì la bomba Maradona, il tanto temuto petardo che ha riempito i pronto soccorso a capodanno!

  47. marabotto Says:

    cacchio dani, è da stamattina che penso che cos’è sto pallone di maradona?
    che donna, se esistessi bisognerebbe inventarti
    a tal degh me!
    stefi

  48. marabotto Says:

    …se non esistessi

    ho mangiato una fiesta e sono ubriaca,

    venerdì non bevo che non lo reggo
    stefi

  49. Bufalo70 Says:

    @ Alessandroid # 35 : “a me mi è un’espressione che adoro usare.”

    è possibile adorare un’espressione ?

    Sì, l’Eu l’adora perchè è auto-referenziale.

  50. Goblyn Says:

    ho risolto la questione inoltrando ai parenti la seguente comunicazione:

    La presente per informare che:

    VISTO i numerosi tagli in bilancio previsti dalla finanziaria 2008,
    VISTO il lungo elenco di addizionali regionali e comunali di nuova istituzione,
    RITENUTO inopportuno e quantomai inefficace un puro gesto simbolico.

    Tutto ciò posto codesta Amministrazione DECRETA,
    per il Natale p.v., l’abolizione dei regali fino a prossima e specifica disposizione per gli anni venturi.
    Il Dirigente

  51. Bufalo70 Says:

    @ Eu # 45 : “come hai fatto a sapere che erano in saldo ?”

    perchè le avevo viste in vetrina l’anno prima

    Sei una veloci-raptor

    Quoto Alessandroid # 39 tutta-la-vita (e il motivo l’ho scritto via-pvt agli altri compari).

  52. EulaliaDolfi Says:

    ma bufalo ha dei compari?
    dalle mie fonti sapevo che era un solitario tipo unabomber

  53. Bufalo70 Says:

    “dalle mie fonti sapevo che era un solitario tipo unabomber”

    Questa è un’ingiuria !

    Ti denuncio !

    Ah ah ah …

  54. io_malo Says:

    oggi pensavo alle parole di Mishmesh.
    quelle che riguardavano il fastidio quasi fisico che mi procura il dover leggere un commento sì e uno no qui dentro, perché si sono uniti personaggi di cui non m’importa sapere cosa pensano, che non stimo o che semplicemente mi annoiano.
    Mishmesh di solito scrive righe che mi piacciono, anche quando fanno un percorso che non mi appartiene, ne condivido spesso la partenza o l’arrivo, e le leggo volentieri.
    lui scriveva che quando un non-luogo come questo viene molto seguito, è normale e giusto che ci si accodi anche qualcuno che non ne condivide lo spirito, che è qui per altro.
    allora ho pensato alla radice di ‘rivali’, al fatto che si possa essere in due sponde opposte, ma alimentarsi allo stesso fiume. mi son immaginata una serie di DF che da una riva con quel fiume ci annaffia ficus e passiflore, e dall’altra Bufalo e Anarcadia che non trovano di meglio che affondare i loro piedi puzzosi in quei rivoli cristallini.
    questo sarebbe normale e fisiologico.
    e forse farebbe pure bene alla crescita dei ficus e delle passiflore.
    però, che non urlino e scalpitano dicendo ‘ehi, mettiamo i piedi puzzosi qui, nella vostra stessa acqua, avete visto?’.
    perché a noi non interessa.
    questo era praticamente l’unico blog che seguivo per intero. ora ci passo distrattamente. forse è un bene, non so. ma a me dispiace.
    m

  55. io_malo Says:

    mi sono accorta che è pieno di errori, ma se poi rileggo i miei rari ‘pipponi’ poi finisce che li cancello…
    m

  56. Bufalo70 Says:

    @ Io_Malo #54 : “questo era praticamente l’unico blog che seguivo per intero. ora ci passo distrattamente. forse è un bene, non so. ma a me dispiace.”

    A giudicare dai tuoi commenti, il blog lo segui per intero, eccome.
    E allora sei in malafede, anzi … in malofede (v. altri lasciati nella blogosfera).
    Dobbiamo lasciare il vostro kindergarten ?
    L’abbiamo già fatto.

  57. taxxo Says:

    Perdonate la lunghezza..

    riassumo complessivamente: ovviamente non ho letto tutto di tutti perchè preferisco TOLSTOY o DANTE letti da Sermonti!

    AIOLA: mi sciogli dall’imbarazzo di prenderti un cazzo di regalo.. mi sbatto meno e vado col mazzolin di fiori (come sono romantico).

    MALO e BUFALO: Alle scuole elementari ero di banco con ELISA, una sfiluccona secca secca con la quale litigavo costantemente… durante l’estate della quinta, in “vacanza” due mesi a Madonna dei Fornelli con mia nonna (altro che Acapulco prima spiaggia…), con la balotta di sfighè montanari, si parlava di fidanzatine ecc. ecc.
    Io, per non essere da meno, tra una pallonata lungo la provinciale e una partita a tennis sulla ghiaia, mi invento che a Bologna mi aspettava ELISA, proprio quella cinnazza odiosa.
    Ma da lassù, con le caprette che facevano ciao, Peter e la matrigna cattiva, ELISA non era poi così male…
    chi ha orecchie per sentire..

    COMMENTANDO, infine, sono circa 10 anni che ricevo maglioni di lana o CD tipo SIMPLY RED o AEROSMITH (mio padre: “vedi? io ti regalo solo roba di classe!!” si, roba così di classe che dopo un unico ascolto avanzamentoveloce, finisce nella sua macchina) o “ONE SHOT cagata” come il rasoio elettrico con il gel (usato 3 volte), profumi “essenza alle erbe di stalla” che svaporano nel mobiletto (mia zia tutti gli anni), l’agendina SONO COMUNISTA TUTTO L’ANNO… e quasi rimpiango la busta coi soldi della nonna ANNAMARIA che ogni anno mi rifila 20 eurini con la solita formula “Pochi ma volentieri” (mio nonno diceva un più fiabesco “Vat a tur al zlè”) in una busta con biglietto riciclati.

    Ma il più bel regalo che ricevetti fu anche il più inutile: ANGELA, uno stupaglino baffuto e racchietto, alle scuole medie mi regalò il portachiavi con Burt Simpson sullo scateboard.
    Non me lo aspettavo.

    Riassumendo, se tu hai la faccia da libri, visti i regali che fanno a me, io l’avrei da rigattiere?

  58. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : ho i passatelli nel brodo al posto del cervello … che intendi dire ?
    Mi vuoi forse fidanzare con Io_Malo ? No, grazie.
    Ho paura del machete.

    Poi, sulla progettualità di questo blog (cui accennava Io_Malo) e la mia permanenza come singolo utente, ho scritto un sermone qui e non gliene è fregato niente a nessuno.

    Pertanto, saluto la dozzina ed auguro a tutti/e di passare buone feste.

  59. Bufalo70 Says:

    @ Taxxo : ho i passatelli nel brodo al posto del cervello … che intendi dire ?
    Mi vuoi forse fidanzare con Io_Malo ? No, grazie.
    Ho paura del machete.

    Poi, sulla progettualità di questo blog (cui accennava Io_Malo) e la mia permanenza come singolo utente, ho scritto un sermone qui e non gliene è fregato niente a nessuno.

    Pertanto, saluto la dozzina ed auguro a tutti/e di passare buone feste.

  60. EulaliaDolfi Says:

    I regali migliori comunque sono quelli delle amiche, secondo me. Perché ti regalano sempre cose bellissime e inutili.
    La mia top ten è:
    – lampada di lava
    – collana di madreperla lunga circa 2m e di circa 6kg di peso
    – servizio da saké in porcellana
    – fermaporta a forma di decolleté nera con tacco a spillo
    – etichetta identificativa per valigia a forma di sandalo con tacco alto
    – specchio con cornice di stucco dorata dalla circonferenza di circa 10 cm (per schiacciarsi i brufoli, I suppose).

    Io comunque ai maschi problematici regalo sempre le calze della Gallo. Di solito sono gradite.

  61. aaeeiioouuyy Says:

    … le calze di Gallo, meravigliose, sono un po’ da frocetti… Ma le gradiscono?
    Io ai maschi che ho avuto per le mani ho sempre fatto dei bei regali, perchè, come dice la Dani, si passail tempo ad ascolatre, percepire, notare.
    Io ricevo sempre bei regali dalle mie amicizie ma da chi di fianco in quel momento mi aspetterei di più.
    Aeiouy

  62. EulaliaDolfi Says:

    Credo che un pò sia anche “colpa” nostra:
    in fondo li disorientiamo,
    gli uomini che ci stanno vicino, perché abbiamo troppi interessi.
    Io ad esempio mi entusiasmo allo stesso modo per:
    una spada laser,
    una borsa di Prada,
    i DVD dell’A-Team,
    i libri di Joe Lansdale
    un viaggio ad Amsterdam.

    Un povero ragazzo eterosessuale,
    magari pure in ristrettezze economiche
    (che io uno che mi piace e che sia ricco o almeno benestante non l’ho quasi mai incontrato),
    come vuoi che faccia a capire che la soluzione è una, e una soltanto:
    Prada, la parola magica che apre le porte del nostro cuore…
    ????

    Non è che il DVD o il libro poi deludano,
    è che sembra che la persona non voglia conoscerti fino in fondo,
    ma accertarti soltanto per quegli interessi nei quali gli somigli.

  63. danildc Says:

    Allora, ho stilato la mia personalissima desiderata per questo Natale (va bene anche il compleanno che, vi ricordo, è il 2 gennaio):

    Koala Jamin Trudi pelouche
    Completo leopardato/rosso Intimissimi
    Mouse wireless Hello Kitty
    Pigiama Hello Kitty
    Nintendo WII (bundle con Wii Sports)
    Circle of life di Swaroski

    (in rigoroso ordine sparso)

  64. danildc Says:

    Dimenticavo il DVD della Carrà.

  65. MaudeLeboschi Says:

    Alle elementari regalai al mio contesissimo fidanzatino Mirco N. un polsino della juventus (ci sapevo fare + alle elementari?) e lui a me delle gomme profumante; io invece di sniffarle e contemplarle cancellavo senza ritegno….
    Adoro i regali utili e se non sono utili devono essere sfacciatamente ricercati, vere chicche….

  66. marabotto Says:

    alle elementari io le gomme profumate le mangiavo
    mi ricordo ancora l’odore
    stefi

  67. EulaliaDolfi Says:

    Io avevo un compagno di classe in prima elementare che mangiava le matite colorate, per regalare le mine alla sua innamorata che le collezionava.
    un gesto molto romantico però lei visto che mangiava il legno non se lo cagava di striscio.
    Poi lui si chiamava anche Ubaldo che non è un nome che facilita i rapporti…

  68. io_malo Says:

    # 25 stefi
    soccia, l’ho capita un po’ tardi….
    son proprio fusa…
    m

  69. alessandroid Says:

    “AIOLA: mi sciogli dall’imbarazzo di prenderti un cazzo di regalo.. ”

    tanto ha già il dildo gigante

  70. alessandroid Says:

    “fermaporta a forma di decolleté nera con tacco a spillo”

    non sembra molto stabile come fermaporte
    o il tacco a spillo va avvitato al pavimento con un tassello ?

  71. alessandroid Says:

    “Ubaldo che non è un nome che facilita i rapporti…”

    diametralmente opposto all’Ubalda tutta nuda tutta calda

  72. alessandroid Says:

    “etichetta identificativa per valigia a forma di sandalo con tacco alto”

    la scorsa estate ho visto donne alla moda indossare sandali con tacco alto a forma di valigia

  73. UgaMonda Says:

    cosa posso regalare a mia sorella? giovane, di bella presenza. aiutatemi, evitate vuitton, dolce gabbana, cocq garson, jim santer, ecc… max 20 euro.
    grazie

  74. EulaliaDolfi Says:

    orecchini e braccialetto o orecchini/collana ecc. a seconda di quello che porta lei (e lì devi osservare cosa porta, che è la parte più difficile!!! – e soprattutto se porta bijoux, se è allergica al nikel, i colori preferiti ecc.).
    Con 20 euro da Accessorize compri un paio di cose carine e ci fai bella figura

  75. HeartMind Says:

    secondo me quel bagaglio nella nuova foto dell’aiuola è la pertica su cui sovente si esibisce in provocanti passi di lap dance in locali poco raccomandabili.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: